ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > UAE Team Emirates, completato l’organico 2020
UAE Team Emirates, completato l’organico 2020

UAE Team Emirates, completato l’organico 2020

La UAE Team Emirates è la prima squadra WorldTour ad annunciare l’organico completo per la stagione 2020: tante le novità e tanti gli innesti di qualità, per un totale di 30 atleti al servizio del general manager Carlo Saronni.

Primo in ordine di tempo a firmare per la squadra araba di origini italiane in vista del prossimo anno è stato il colombiano Camilo Ardila, vincitore dell’ultimo Giro d’Italia Under 23.

Sono seguiti gli innesti del danese Mikkel Bjerg e dello statunitense Brandon McNulty, forti passisti già medagliati iridati, e di Alessandro Covi, uno dei migliori prospetti azzurri per quanto concerne le corse a tappe.

E poi ancora ecco il campione italiano Davide Formolo dalla Bora Hansgrohe, David De La Cruz dalla Ineos, Joseph Dombrowski dalla Education First e Max Richeze dalla Deceuninck – Quick Step.

Resta in squadra Fabio Aru, che dovrebbe essere uno dei leader per quanto riguarda i grandi giri, ma dovrà finalmente lasciarsi alle spalle i tanti problemi di cui ha sofferto negli ultimi due anni. In squadra, comunque, scalpita il giovanissimo Tadej Pogacar, sloveno che a soli vent’anni ha già colto il terzo gradino del podio all’ultima Vuelta a Espana.

Per le volata il primo nome resta quello di Fernando Gaviria, sebbene anch’egli sia reduce da una stagione tutt’altro che positiva, mentre per le Classiche si continua a far affidamento su Alexander Kristoff, sempre pronto quando necessario, e su Diego Ulissi.

Ecco l’organico completo della UAE Team Emirates 2020: Andres Camilo Ardila (Col), Fabio Aru (Ita), Mikkel Bjerg (Den), Tom Bohli (Sui), Sven Erik Bystrøm (Nor), Valerio Conti (Ita), Rui Costa (Por), Alessandro Covi (Ita), David De La Cruz (Esp), Joseph Dombrowski (USA), Davide Formolo (Ita), Fernando Gaviria (Col), Sergio Henao (Col), Alexander Kristoff (Nor), Vegard Stake Laengen (Nor), Marco Marcato (Ita), Brandon McNulty (USA), Yousif Mirza (UAE), Sebastian Molano (Col), Cristian Muñoz (Col), Ivo Oliveira (Por), Rui Oliveira (Por), Jasper Philipsen (Bel), Tadej Pogačar (Slo), Jan Polanc (Slo), Edward Ravasi (Ita), Aleksandr Riabushenko (Blr), Maximiliano Richeze (Arg), Oliviero Troia (Ita), Diego Ulissi (Ita).


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*