ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Shanghai Criterium 2019, Ewan davanti a Trentin
Shanghai Criterium 2019, Ewan davanti a Trentin
@LaPresse

Shanghai Criterium 2019, Ewan davanti a Trentin

La stagione 2019 è ormai finita da un pezzo e le squadre stanno già predisponendo i piani per la preparazione invernale in vista della prossima annata. In Cina, tuttavia, è tempo di un ormai importante kermesse promozionale organizzata da Aso: è lo Shanghai Criterium, vinto in quest’edizione da Caleb Ewan.

Una festa nella metropoli asiatica al cospetto di alcuni trai più grandi ciclisti del panorama attuale. Si corre, ma si scherza anche, ci si diverte e si brinda ad un’annata molto positiva per alcuni, meno per altri.

Alla fine a spuntarla al criterium che non assegna alcun punto Uci è il velocista australiano della Lotto Soudal, che si è lasciato dietro il vice campione del mondo di Yorkshire, l’azzurro Matteo Trentin (Mitchelton – Scott). In terza posizione, invece, si è piazzato il corridore olandese Steven Kruijiswijk (Jumbo Visma), ultimo di una volata a tre.

In gara anche Vincenzo Nibali in quella che è stata l’ultima uscita in maglia Bahrain Merida: tra poco più di un mese, infatti, lo Squalo indosserà i colori della Trek – Segafredo, con cui mirerà nel 2020 al Giro d’Italia, ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e ai Mondiali di Aigle – Martigny.

Tra i partecipanti anche Egan Bernal, il più splendente protagonista di questa stagione che ci ha regalato grandi numeri: il colombiano del Team Ineos si è laureato lo scorso luglio maglia gialla del Tour de France, il più giovane a salire sul gradino più alto del podio di Parigi da ottant’anni a questa parte.

Per Nibali e Bernal, due premi accessori, dal momento che hanno animato la corsa nella prima parte: al corridore italiano la vittoria nella classifica a punti, allo scalatore sudamericano il premio della combattività.

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*