ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2021, Italia in finale! Piegata la Spagna ai rigori
Euro 2021, Italia in finale! Piegata la Spagna ai rigori

Euro 2021, Italia in finale! Piegata la Spagna ai rigori

Una sofferenza inaudita, lo spettro della sconfitta che sembra aleggiare sul Bel Paese, ma alla fine i calci di rigore premiano gli azzurri: l’errore dal dischetto di Morata e l’infallibilità di Jorginho consentono all’Italia di piegare la Spagna nella semifinale di Wembley e di volare in finale a Euro 2021, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 1-1.

L’omaggio a Raffaella Carrà e gli spalti finalmente pieni – 60mila ad assistere all’incontro – sono le note da sottolineare prima degli inni nazionali. Per l’Italia, c’è da onorare anche la memoria di Goffredo Mameli nell’anniversario della sua morte a soli 21 anni.

In campo, le due squadre che hanno finora fatto del possesso palla la loro arma principale. Ma per lunghi tratti del match sono gli iberici a condurre la partita: palla spesso ai loro piedi per favorire le giocate di una mina vagante come Dani Olmo, spesso abile a creare pericoli nella nostra difesa (splendido Donnarumma in un’occasione).

L’Italia non riesce ad uscire dalla propria metà campo, eppure colpisce due pali proprio in apertura e chiusura di primo parziale: dopo quattro minuti Barella trova i legni, ma è in posizione di offside; poco prima di tornare negli spogliatoi, è Emerson a centrare la traversa dopo una bella cavalcata sulla sinistra.

Si torna in campo con le Furie Rosse decise a trovare al più presto il gol del vantaggio, ma è l’Italia a passare per prima con una grande ripartenza finalizzata da un magistrale destro di Chiesa, che batte implacabilmente Unai Simon.

Eppure non basta: Luis Enrique manda in campo Morata e lo juventino entra con il piglio giusto: a dieci minuti dalla fine dei tempi regolamentari, batte Donnarumma di sinistro da posizione ravvicinata. Si va ai supplementari.

I due tecnici mandano forze fresche in campo nella speranza di evitare i calci di rigore, ma non c’è nulla da fare: sono i tiri dal dischetto a decidere la prima finalista di Euro 2020. E proprio Morata, l’uomo capace di allungare la partita fino ai rigori, si fa parare da Donnarumma, con la successiva rete di Jorginho che si rivela decisiva.

Undici anni dopo, l’Italia torna in finale ai Campionati Europei: in quell’occasione fu un amarissimo ultimo atto proprio contro gli Spagnoli, stavolta si punta a riscattare quella cocente sconfitta.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*