ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGP: Jorge Lorenzo, “Marquez non è imbattibile”
MotoGP: Jorge Lorenzo, “Marquez non è imbattibile”

MotoGP: Jorge Lorenzo, “Marquez non è imbattibile”

Jorge Lorenzo il pilota spagnolo della Yamaha, a poco più di una settimana dal Gran Premio d’Aragon, in programma ad Aragon domenica 28 Settembre, ha voluto parlare di Marc Marquez il dominatore indiscusso nella classe MotoGP di questa stagione di Motomondiale. Il due volte iridato in questa stagione non è ancora riuscito a salire sul gradino più alto del podio mentre, Marc Marquez è riuscito a vincere ben 11 gare delle 13 già disputate.

Jorge Lorenzo avrebbe potuto vincere a Misano in occasione del Gran Premio di San Marino ma, un imprendibile Valentino Rossi è riuscito ad aggiudicarsi la vittoria finale. Come ben si sa, il pilota vincente, è quello che da maggiormente fastidio, e Jorge Lorenzo durante il lancio promozionale della Movistar, main sponsor del prossimo Gran Premio di Aragona in Spagna, ha parlato di Marc Marquez.

Per il maiorchino della Yamaha l’attuale leader del campionato “è un pilota differente dagli altri” che lavora molto dentro e fuori dalla pista ma, allo stesso tempo Lorenzo considera il suo rivale spagnolo un avversario “iper-aggressivo. Secondo Jorge Lorenzo, Marc Marquez potrebbe entrare nella storia del Motomondiale ma, non è certamente un “rivale imbattibile” o superiore come capacità a lui e ai suoi colleghi della Top Class come Dani Pedrosa e Valentino Rossi.

Il pilota spagnolo è convinto che il dominio stagionale di Marc Marquez sia dovuto ad una moto migliore infatti, crede che a parità di condizioni “tutti possano stargli davanti“.

Jorge Lorenzo ha poi chiuso le sue dichiarazioni, parlando del prossimo Gran Premio d’Aragon dove vorrebbe centrare la prima vittoria dell’anno. Lo spagnolo, ha infatti spiegato che la pista spagnola grazie alla “grande infrastruttura, un layout vario e un asfalto fantastico” è per la maggior parte dei piloti uno dei “circuiti preferiti“.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*