ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Premier: il Chelsea frena, City forza 5!
Premier: il Chelsea frena, City forza 5!

Premier: il Chelsea frena, City forza 5!

Il Chelsea combina un mezzo scivolone contro il Burnley, e Mourinho a fine partita non trova di meglio che dare i numeri dei minuti decisivi della gara per commentare il pareggio dei Blues. L’1-1 è decisa dai gol del solito Ivanovic al 14’ e Mee all’81’. Ma in mezzo c’è tanto altro: due rigori negati alla squadra dello Special One, prima per un fallo di mano di Kightly poi per un atterramento di Diego Costa, e l’espulsione folle di Matic per una reazione al fallo di Barnes, non il primo della partita.

Ne approfitta subito il Manchester City, che non spreca l’occasione di riaprire il party scudetto: 5-0 al malcapitato Newcastle, che non vince contro i Citizens da 10 anni, e vantaggio dai Blues ridotto a -5. Rigore dopo 20 secondi che Aguero trasforma. Al 21’ la partita è già sul 3-0 per i gol di Nasri e Dzeko. Nella ripresa piccolo show di Silva che firma la sua personale doppietta. Debutto per il neoacquisto Wilfried Bony.

Lo Swansea invece smorza le pretese da grande di Van Gaal: in Galles finisce 2-1 la sfida tra i cigni e il Manchester United, che per la prima volta nella storia battono i Red Devils sia all’andata che al ritorno. La vittoria arriva in rimonta: dopo il gol di Herrera, a ribaltare la partita ci pensano Ki Sung-yueng e Gomis. Infortunio importante verso lo scadere per Van Persie: l’olandese è uscito in stampelle.

Continua invece la corsa dell’Arsenal: nel derby col Crystal Palace la squadra di Wenger conquista l’ottavo successo negli ultimi nove incontri. Finisce 2-1 per i gol di Cazorla su rig. all’8’ e Giroud al 47’. Inutile il gol del Palace con Murray al 94’.

Lo scontro salvezza Hull City-QPR premia i padroni di casa: la gara finisce 2-1 per le reti di Jelavic al 16’, pareggio di Austin al 14esimo gol stagionale e con i suoi in dieci per l’espulsione di Barton. Gol vittoria di N’Doye all’89’ che fa schizzare Le Tigri fuori dalla zona retrocessione.

Comincia male l’avventura di Tim Sherwood sulla panchina dell’Aston Villa. A Birmingham i Villans vanno avanti con Sinclair al 20’, ma finiscono condannati dallo Stoke che prima pareggia con Diouf al 45’ e al 91’ piazza il sorpasso con Moses.

Sunderland-WBA finisce 0-0, ma i Black Cats protestano: il gol annullato ad Adam Johnson per fuorigioco era regolare.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*