ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Inter calciomercato, Benatia e Quadrado. Kovacic, 18 milioni da Liverpool
Inter calciomercato, Benatia e Quadrado. Kovacic, 18 milioni da Liverpool

Inter calciomercato, Benatia e Quadrado. Kovacic, 18 milioni da Liverpool

Ridotte ormai al lumicino le speranze di centrare l’Europa League, i dirigenti dell’Inter sono già al lavoro in queste ore per la nuova stagione, quella del riscatto per tutti i tifosi della Beneamata.

Nelle ultime ore giunge la notizia che c’è stato un incontro tra i nerazzurri e i dirigenti bavaresi nel quale si è parlato dell’ex difensore della Roma, il marocchino Benatia.

In attesa di una conclusione del tormentone-Touré,  si punta su Benatia, ex Roma e quest’anno spesso infortunato in Baviera. È quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport.

Un centrale di qualità richiesto e voluto da Mancini per sistemare il reparto difensivo. Nell’agosto del 2014 ricordiamo che Mehdi Benatia passò dalla Roma al Bayern Monaco per 26 milioni di euro più 4 milioni di bonus.

L’Inter ha buoni rapporti con il club bavarese a cui deve ancora versare 16 milioni di euro per Xherdan Shaqiri. Per portare Benatia a Milano, servono comunque non meno di  22 milioni di euro. È questa la richiesta dei tedeschi. L’Inter ha preso tempo.

Intanto  circola la voce di una importante uscita a centrocampo, e tutto fa pensare proprio al croato Kovacic. Il Liverpool ha offerto 18 milioni di euro ma l’Inter che ha pagato il giocatore 16 milioni, ne vorrebbe almeno 25 di milioni di euro. Da segnalare che Mateo piace anche al Barcellona.

Si punta anche a Cuadrado, ex Fiorentina che lo scorso gennaio Abramovich ha pagato 33 milioni di euro più il prestito di Salah ma che Mourinho ha usato con il contagocce. Se ne può parlare, natualmente in prestito.

Infine secondo il Corriere dello Sport, il presidente nerazzurro Thohir vuole subito Kondogbia, il giovane francese del Monaco per cui occorrono almeno 25 milioni di euro soltanto per il cartellino, in modo anche da zittire le ultime voci e dimostrare la solidità del suo gruppo. Inizio prossima settima previsto un incontro con l’entourage del giocatore.


Loading...

About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*