ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Napoli-Lazio 2-4: biancocelesti da Champions, azzurri da quinto posto
Napoli-Lazio 2-4: biancocelesti da Champions, azzurri da quinto posto

Napoli-Lazio 2-4: biancocelesti da Champions, azzurri da quinto posto

Sono stati 90 minuti intensi che alla fine hanno premiato la Lazio che andrà ai preliminari di Champions League, anche se i ragazzi di Stefano Pioli si complicano la vita contro un Napoli capace di rimontare nel secondo tempo 2 gol e fallire con Higuain il rigore del possibile sorpasso.

Ci pensa Eddy Onazi a cinque minuti dal novantesimo a chiudere le speranze di un Napoli che nel corso della partita ha mostrato tutte le sue potenzialità ma anche tutte le lacune già evidenziate in stagione.

Ininflunete il colpo di testa di Miroslav Klose che insacca il 2-4 con un San Paolo già praticamente svuotato.

Un primo tempo che vede una Lazio molto cinica, che si porta in vantaggio con un sinistro di Parolo e raddoppia con Candreva che fa 40 metri in solitudine e batte Andujar. Napoli praticamente non pervenuto e molle, tranne un gol sbagliato sullo zero a zero da Callejon.

Nella ripresa Benitez inserisci Gabbiadini per Inler, con Hamsik che cerca di dare un maggiore contributo. Dallo slovacco parte infatti il tocco per Callejon che crossa al centro per Higuain che insacca.

La Lazio accusa il colpo, Parolo ingenuamente prende due gialli e viene espulso e va sotto la doccia in anticipo. Ecco quindi Mertens saltare Mauricio e pescare Higuain in area di rigore, che non sbaglia: è 2-2 . Il Napoli ora sembra davvero poter riuscire nell’impresa.

Purtroppo per i partenopei, prima Ghoulam imita Parolo e si fa cacciare dal campo, poi alla mezz’ora,  Maggio salta Lulic all’ingresso in area, c’è contatto per Rocchi che fischia il rigore. Higuain vuole il tris ma il suo destro finisce in curva.Il finale è, come anticipato, firmato Onazi e Klose. La festa per la Lazio può iniziare.

NAPOLI-LAZIO 2-4

Napoli (4-2-3-1): Andujar 5; Maggio 6, Albiol 5, Koulibaly 5, Ghoulam 4.5; Inler 5 (8′ st Gabbiadini 5.5), Lopez 5.5; Callejon 5.5 (44′ st Zapata sv), Hamsik 7, Mertens 6 (32′ st Insigne 5.5); Higuain 6.5. (Colombo, Contini, Henrique, Mesto, Strinic, Zuniga, Gargano, Jorginho). All.: Benitez

Lazio (3-4-3): Marchetti 6; Mauricio 5.5, de Vrij 6.5, Gentiletti 6; Basta 6.5, Cataldi 7 (38′ st Onazi 6.5), Parolo 5.5, Lulic 6.5; Candreva 7.5, Djordjevic 6 (33′ st Klose 6.5), Anderson 4.5 (20′ st Ledesma 6.5). (Berisha, Strakosha, Braafheid, Cana, Ciani, Novaretti, Mauri, Keita, Perea). All.: Pioli
Arbitro: Rocchi
Reti: 33′ pt Parolo, 46′ pt Candreva, 10′ e 19′ st Higuain, 40′ st Onazi, 47′ st Klose
Ammoniti: Mauricio, Candreva, Djordjevic
Espulsi: Parolo e Ghoulam per doppia ammonizione, Bigon per proteste

Loading...

About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*