ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > US Open 2015, già sorprese al primo turno. Risultati e programma day 2
US Open 2015, già sorprese al primo turno. Risultati e programma day 2

US Open 2015, già sorprese al primo turno. Risultati e programma day 2

Si è aperto l’ultimo Slam della stagione 2015. Gli US Open hanno già fatto, nel corso della prima giornata di sfide, vittime illustri, tanto nel tabellone maschile, quanto in quello femminile.

A lasciare tra gli uomini è il finalista uscente Kei Nishikori, che viene fermato, dopo oltre 3 ore di gioco, dal francese Benoit pare col punteggio di 64 36 46 76(6) 64. Certamente le condizioni non ottimali del giapponese, palesate nel corso dell’ultimo mese, hanno influito non poco nella sconfitta, ma questo risultato gli costerà un notevole passo indietro nel ranking.

Nessuna voglia di scherzare Novak Djokovic, favorito numero 1: 61 61 61 al brasiliano Joao Souza e accesso al secondo turno. Fatica più del previsto Rafael Nadal, che ha impiegato quattro set per battere il croato Borna Coric (63 62 46 64).

Tra le donne, la più attesa è ovviamente lei, Serena Williams. A quanto pare, almeno per ora, la statunitense non sembra sentire alcuna tensione, visto che le occorrono poco più di 30 minuti per archiviare la pratica Vitalia Diatchenko, bersagliata per 60 20 e ritiro dell’avversaria.

Tra le donne è invece già fuori Ana Ivanovic, #7, eliminata dalla slovacca Dominika Cibulkova per 63 36 63. E con la testa di serie numero 7, va fuori anche la numero 8, la ceca Karolina Pliskova, che si arrende senza neanche lottare (62 61) contro la statunitense Anna Tatishvili. E la terza top ten ad abbandonare già al debutto è la spagnola Carla Suarez Navarro, #10, per 61 76(5) per mano della ceca Denisa Allertova.

Capitolo italiani. Tra gli uomini comincia nel migliore dei modi l’avventura di Andreas Seppi e Fabio Fognini. L’altoatesino fa valere il suo ranking contro il #438, lo statunitense Tommy Paul (vincitore quest’anno del Roland Garros junior), battuto per 64 60. Non così agevole, invece, il primo turno del ligure, che si impone in quattro set contro lo statunitense Steve Johnson: 75 26 63 64 76 (2) in quasi tre ore di gioco, a testimoniare che non si è trattato di un incontro facile, specie dopo il brutto primo parziale del tennista azzurro, chiuso con un passivo di 2-6.

Eliminato, invece, Simone Bolelli,  battuto in due ore di gioco, per 64 61 62, dal belga David Goffin, #5. Finisce al primo turno anche la prima avventura in uno Slam per Marco Cecchinato, che viene piegato dallo statunitense Maardy Fish, all’ultimo torneo della carriera prima di appendere la racchetta al chiodo. 67(5) 63 61 63 lo score in favore del nordamericano.

Tra le donne, invece, impegnata soltanto Roberta Vinci, che ottiene l’accesso al secondo turno battendo la giocatrice di casa Vania King con un doppio 64. Oggi tocca alle altre quattro italiane: Francesca Schiavone – Yanina Wickmayer (BEL) (Court 5, 3° match a partire dalle ore 17 italiane);  Flavia Pennetta – Jarmila Gajdosova (Court 10, 4° match a partire dalle ore 17 italiane); Karin Knapp – Ajla Tomljanovic (Court 14, 1° match a partire dalle ore 17 italiane); Camila Giorgi – Johanna Larsson (Court 15, 2° match a partire dalle ore 17 italiane).

Clicca qui per tutti i risultati del tabellone maschileQui tutti i risultati del tabellone femminile.

Clicca qui per il programma completo della 2^ giornata (ora italiana: +6, diretta tv Eurosport/Eurosport 2 dalle ore 17).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*