ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > EurovolleyM 2015, facile debutto per l’Italia: 3-0 all’Estonia
EurovolleyM 2015, facile debutto per l’Italia: 3-0 all’Estonia

EurovolleyM 2015, facile debutto per l’Italia: 3-0 all’Estonia

Senza grossi affanni, la nazionale italiana di volley maschile conquista i primi tre punti all’Eurovolley 2015 in corso tra Italia e Bulgaria. Al PalaVela di Torino, i ragazzi di Chicco Blengini non fanno fatica ad opporsi alla modesta Estonia, sconfitta per 3-0 con i seguenti parziali25-19; 26-24; 25-15.

Padroni del campo fin dall’inizio, gli azzurri, partiti col sestetto che due settimane fa, in Coppa del Mondo, ha conquistato l’importantissimo pass per Rio 2016: Giannelli in regia, Zaytsev sulla diagonale, Juantorena e Lanza di banda, Buti e Piano al centro e Colaci libero.

Trascinati dalle sassate di Zaytsev e Juantorena e dall’ottima regia di Giannelli, i ragazzi vincono primo e terzo set in maniera agevole: in apertura, sono le due serie al servizio di Giannelli e Juantorena a spezzare il fragile equilibrio in campo e a portare la partita dalla nostra parte; in chiusura, un interminabile serie di battute vincenti firmate da Zaytsev hanno definitivamente smontato la squadra avversaria.

Più combattuto il secondo, durante il quale Colaci ha riscontrato delle difficoltà sul servizio degli estoni e ha permesso loro di rimanere a galla. Ma anch’egli si è saputo riprendere prontamente e così l’Italia ha vinto il parziale ai vantaggi. Alla fine è il top scorer è sempre lui, Ivan Zaytsev, autore di 19 punti, seguito da Lanza e Juantorena, entrambi a doppia cifra.

ITALIA-ESTONIA 3-0 (25-19 26-24 25-15)
ITALIA: Giannelli 4, Juantorena 11, Buti 7, Zaytsev 19, Lanza 14, Piano 6, Colac (L), Vettori, Sottile, Massari, Non entrati: Rossini (L), Antonov, Sabbi, Anzani. All. Blengini.
ESTONIA: Täht 6, Kreek 6, Venno 13, Pupart 4, Aganits 4, Toobal 2, Rikberg (L), Treial, Juhkami, Tammemaa, Non entrati: Teppan, Pärtel, Tamme (L), All. Cretu.
ARBITRI: Gerothodoros (Gre) e Barnstorf (Ger).
Spettatori: 3050. Durata set: 28, 36, 26.
Italia: bs 13, a 6, m 7, e 10.
Estonia: bs 8, a 2, m 6, e 7.

Questa sera, alle ore 20.30 (diretta Rai Sport 1), il secondo match contro la Croazia, “squadra forte soprattutto in attacco ed al servizio”, come sottolinea il ct Gianlorenzo Blengini. “Dobbiamo continuare a pensare ad una gara alla volta, come abbiamo fatto in Giappone”, conclude.

Video: Italia -Estonia 3-0 [match integrale] 


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*