ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, scatta l’ora di Roma-Real: la prima di Zidane è all’Olimpico
Champions, scatta l’ora di Roma-Real: la prima di Zidane è all’Olimpico

Champions, scatta l’ora di Roma-Real: la prima di Zidane è all’Olimpico

Arriva il momento della prima italiana agli ottavi di Champions League: stasera Roma-Real Madrid mette di fronte i redivivi giallorossi di Spalletti e le merengues di Zidane, alla prima panchina europea.

Sfida molto suggestiva, quella che andrà in scena in un Olimpico gremito e che ha ritrovato entusiasmo dopo le quattro vittorie consecutive della nuova Roma del “vecchio” mister Spalletti: il tecnico di Certaldo infatti è riuscito a ridare verve e speranze a tutto l’ambiente, che ora ha intenzione di far bene non solo in Serie A ma anche nell’Europa che conta.

Di fronte però, Totti e compagni si ritroveranno una montagna da scalare: è vero, anche il Real ha cambiato allenatore qualche tempo fa, ma Zizou Zidane ha già dimostrato di essere un tecnico bravo ed esperto al di là della “giovane” età. Chiaramente dunque tutti i riflettori saranno puntati sull’allenatore francese, subentrato a Benitez a inizio gennaio ma capace di farlo presto dimenticare da tutto l’ambiente madridista.

Roma e Real poi si affrontano per la nona volta nelle competizioni UEFA: il bilancio finora suona con 4 vittorie del Madrid, 3 dei giallorossi e un pareggio. I capitolini però devono tener conto della fame-Champions dei blancos, che stanno mettendo in mostra un CR7 tornato a livelli impressionanti (5 gol nelle ultime 3, 21 totali in Liga) e su un tridente totale, il BBC, secondo solamente agli altri marziani del Barcellona in giro per il mondo.

Sarà insomma dura, per la Roma, anche se Spalletti predica calma e non si dà per vinto in partenza: il tecnico sente che i suoi possano fare un grande match. Il modulo scelto dal tecnico italiano è il 4-1-4-1 con De Rossi davanti alla difesa e Dzeko unica punta; per Zidane, dubbio  James Rodriguez per via di un problema alla schiena durante l’allenamento di rifinitura.

Le probabili formazioni di Roma – Real Madrid (match visibile in tv in esclusiva su Premium Sport):
Roma (4-1-4-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; De Rossi; Salah, Nainggolan, Pjanic, Perotti; Dzeko.
Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Modric, Isco; James Rodriguez, Benzema, Ronaldo.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*