ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Italvolley, inizia la prima fase verso il Grand Prix: niente Del Core
Italvolley, inizia la prima fase verso il Grand Prix: niente Del Core
Antonella Del Core, capitana Italvolley femminile

Italvolley, inizia la prima fase verso il Grand Prix: niente Del Core

Parte l’avventura Grand Prix per Italvolley al femminile: le ragazze si sono radunate agli ordini di Bonitta e sono in Brasile, dove a Rio de Janeiro dal 9 al 12 giugno giocheranno la prima tappa del torneo mondiale itinerante. Mancano la capitana Del Core e poi le altre titolari Orro e Guiggi.

La prima parte del torneo prevede le tre sfide con le padrone di casa, il Giappone e la Serbia. Queste le 14 giocatrici chiamate agli ordini del commissario tecnico Marco Bonitta.

PALLEGGIATRICI: Carlotta Cambi, Ofelia Malinov

OPPOSTI: Valentina Diouf, Serena Ortolani

SCHIACCIATRICI: Paola Egonu, Anastasia Guerra, Alessia Gennari, Ilaria Spirito, Miriam Sylla

CENTRALI: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Laura Melandri

LIBERI: Monica De Gennaro, Immacolata Sirressi

Mancano come detto tre giocatrici sicuramente titolari della Nazionale: su tutte la capitana Antonella Del Core, e poi la palleggiatrice Alessia Orro e la centrale Martina Guiggi.

Niente di preoccupante: nessuna scelta tecnica, nessuna punizione; le tre come da programma si uniranno al gruppo in occasione della seconda tappa del Grand Prix in programma a Bari dal 17 al 19 giugno.

Ricordiamo tutti gli impegni di Italvolley nel World Grand Prix 2016 di volley femminile:

9-12 giugno, a Rio de Janeiro (Brasile) contro Brasile, Serbia, Giappone

17-19 giugno, a Bari (Italia) contro Thailandia, Paesi Bassi, Russia

24-26 giugno, ad Ankara (Turchia) contro Brasile, Turchia, Belgio

Le migliori cinque squadre della classifica generale si uniranno alla Thailandia, padrona di casa della Final Six che si disputerà a Bangkok dal 6 al 10 luglio.

Questi invece gli orari della prima fase

9 giugno: Italia-Brasile, ore 19.10

10 giugno: Italia-Serbia, ore 22.15

12 giugno: Italia-Giappone, ore 17.35


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*