ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2016, alle 21 pure Inghilterra-Slovacchia: chi finirà prima?
Euro 2016, alle 21 pure Inghilterra-Slovacchia: chi finirà prima?

Euro 2016, alle 21 pure Inghilterra-Slovacchia: chi finirà prima?

Tutti contro tutti e tutto ancora in ballo: il gruppo B attende ancora di conoscere quali delle sue squadre accederanno agli ottavi di Euro 2016. Insieme a Russia-Galles alle 21 c’è anche Inghilterra-Slovacchia: di fronte le squadre che hanno vinto nell’ultimo turno e che occupano attualmente primo e secondo posto in classifica.

L’Inghilterra di Roy Hodgson si è ritrovata di un colpo proiettata dalle stalle alle stelle: il 2-1 fatto in rimonta al Galles, con i sigilli di Vardy e soprattutto di Sturridge al 92’ hanno rilanciato di colpo le quotazioni della nazionale dei Tre Leoni, che dal punto appena si è ritrovata a occupare il primo posto del raggruppamento.

Ora, se i Bianchi d’Inghilterra dovessero vincere questa sera, andranno agli ottavi da primi del girone; se invece dovesse vincere la sorprendente Slovacchia di Ian Kozak, bisognerà attendere l’esito di Russia-Galles per vedere chi finirà prima nel girone.

Il Narodni Tym è a sorpresa, ma non troppo, ancora in corsa: merito della straordinaria vittoria costruita contro il Galles grazie a un Marek Hamsik in grandissimo spolvero, con un assist al bacio per Weiss e un gol stupendo all’incrocio dei pali.Hamsik Slovacchia-Russia Euro 2016

Tutto dunque è ancora da scrivere, e niente appare scontato nella serata che decide il destino di tutte e quattro le nazionali.

Per l’occasione Hodgson dovrebbe schierare dall’inizio coloro che con il Galles gli hanno tolto le castagne dal fuoco: spazio dunque sia a Daniel Sturridge che a Jamie Vardy, che sembra aver soppiantato nelle gerarchie un impalpabile Harry Kane.

Dall’altra parte 4-2-3-1 a spron battuto per la Slovacchia: confermati, e non potrebbe essere altrimenti, anche gli altri marcatori dei bianchi di questi Europei, ossia Weiss e la punta Duda.

PROBABILI FORMAZIONI

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Kozacik; Pekarik, Skrtel, Durica, Hubocan; Pecovsky, Kucka; Mak, Hamsik, Weiss; Duda. CT: Kozak.

INGHILTERRA (4-1-4-1): Hart; Walker, Smalling, Cahill, Rose; Dier; Lallana, Alli, Rooney, Sturridge; Vardy. CT: Hodgson


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*