ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Rio 2016, calcio: il programma
Rio 2016, calcio: il programma
Maracanà Rio 2016 tornei di calcio

Rio 2016, calcio: il programma

Il calcio a casa dei pentacampioni del calcio: il football è di casa a Rio 2016. Per la seconda Olimpiade di fila non ci sarà nessuna rappresentativa italiana maschile. Favoritissimi il Brasile fra gli uomini e Germania e USA nelle donne. Finali ovviamente al Maracanà.

CALCIO MASCHILE

Dopo il bronzo ad Atene 2004, dell’Italia nel calcio olimpico è scomparsa traccia: due aborti, prima con Ferrara poi con il Di Biagio I hanno impedito agli azzurrini di centrare la qualificazione nel torneo a Cinque Cerchi.

Il Brasile resta chiaramente la squadra da battere: perché è blasonata, perché gioca in casa, perché punta la storica finale del Maracanà e soprattutto perché vuole lavare via l’onta della vergogna del Mineirazo di due anni fa, quando nella semifinale dei Mondiali la Germania le inferse l’umiliazione più grande della sua storia. D’altronde la Seleção (quando Dunga era ancora in panchina) ha volutamente snobbato la Copa America Centenario e la sensazione è che un altro passo falso dei verdeoro non sia neanche lontanamente pensabile.

A contrastare il Brasile però ci sono comunque nazionali toste e arrembanti: è difficile che il Messico campione olimpico a Londra 2012 possa ripetere il miracolo, ma non si può mai dire; poi ci sono tre delle quattro europee semifinaliste agli Europei Under 21 del 2015. Una fra Svezia (campione in carica), Portogallo (sull’onda lunga del successo della nazionale maggiore a Euro 2016) e soprattutto Germania (con i fratelli Bender e Max Meyer) può sicuramente arrivare in fondo alla vista.

Trovando magari sulla strada la disastrata Selección argentina: l’Albiceleste oro ad Atene 2004 e Pechino 2008 non è che un pallido ricordo e ha addirittura rischiato di non partecipare per via dei veti imposti dai club ad alcuni giocatori. Al c.t. Gerardo Tata Martino, reduce fra l’altro dalla seconda finale consecutiva di Copa America persa, è subentrato Julio Olarticoechea; la rosa è stata allestita in fretta e furia con l’inserimento di alcuni prospetti interessanti come l’ex blucerchiato Ángel Correa e i funambolici Manuel Lanzini e Jonathan Calleri. L’Argentina parte però con una marcia in meno rispetto alle altre.

Questa la composizione dei gironi del torneo maschile

Gruppo A: Brasile, Sudafrica, Iraq, Danimarca

Gruppo B: Svezia, Colombia, Nigeria, Giappone

Gruppo C: Isole Figi, Corea del Sud, Messico, Germania

Gruppo D: Honduras, Algeria, Portogallo, Argentina

CALCIO FEMMINILE

In campo femminile invece il torneo è ridotto a 12 squadre. Le favorite però sono nettamente due: gli USA e la Germania. La nazionale a stelle e strisce è infatti la campionessa uscente del calcio alle Olimpiadi e vanta un curriculum a Cinque Cerchi a dir poco mostruoso: 4 ori e un argento da Atlanta ’96 in poi! D’altronde Team USA viene anche dal titolo Mondiale conquistato lo scorso anno in Canada (5-2 in finale al Giappone a Vancouver).

Non ci saranno le infortunate Christie Rampone, Megan Rapinoe, mentre Carli Lloyd (pallone d’oro 2015 e miglior giocatrice del Mondiale 2015) è stata reinserita nel gruppo per sondare le sue condizioni, ma non è detto che in Brasile possa esserci con certezza. Ecco dunque che le redini della squadra dovrebbero passare all’altra stella statunitense, Alex Morgan, 67 gol in 110 partite in nazionale e ben 10 reti nelle gare di qualificazione a Rio 2016.

Sul fronte tedesco invece, la Germania allenata da Silvia Neid vuole portarsi a casa il primo oro olimpico della storia, dopo i successi ai Mondiali del 2003 e 2007 e i tre bronzi consecutivi a Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008. Dopo l’abbandono agonistico della grande Celia Casic, alla Germania restano comunque alcuni nomi che meritano senz’altro attenzione: la campionessa d’Europa col Lione Pauline Bremer, Isabel Kerschowski, l’attaccante del Wolfsburg Alexandra Popp e infine la centravanti Anja Mittag (25 reti con la maglia teutonica).

Questa la composizione dei gironi del torneo femminile

Gruppo E: Brasile, Cina, Svezia, Sudafrica

Gruppo F: Canada, Zimbabwe, Australia, Germania

Gruppo G: Stati Uniti, Nuova Zelanda, Francia, Colombia

 

PROGRAMMA

TABELLONE TORNEO MASCHILE

FASE A GIRONI

Giovedì 4 agosto

Ore 18 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo A – Iraq vs Danimarca

Ore 20 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo D – Honduras vs Algeria

Ore 21 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo A – Brasile vs Sud Africa

Ore 22 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo C – Messico vs Germania

Ore 23 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo D – Portogallo vs Argentina

Ore 23 – Amazônia Arena, Manaus – Gruppo B – Svezia vs Colombia

Venerdì 5 agosto

Ore 1 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo C – Fiji vs Corea del Sud

Ore 2 – Amazônia Arena, Manaus – Gruppo B – Nigeria vs Giappone

Domenica 7 agosto

Ore 18 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo C – Fiji vs Messico

Ore 20 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo D – Honduras vs Portogallo

Ore 21 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo C – Germania vs Corea del Sud

Ore 23 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo D – Argentina vs Algeria

Ore 23 – Amazônia Arena, Manaus – Gruppo B – Svezia vs Nigeria

Ore 24 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo A – Danimarca vs Sud Africa

Lunedì 8 agosto

Ore 2 –  Amazônia Arena, Manaus – Gruppo B – Giappone vs Colombia

Ore 3 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo A – Brasile vs Iraq

Mercoledì 10 agosto

Ore 18 – Mineirão, Belo Horizonte – Gruppo D – Algeria vs Portogallo

Ore 18 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo D – Argentina vs Honduras

Ore 21 – Mineirão, Belo Horizonte – Gruppo C – Germania vs Fiji

Ore 21 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo C – Corea del Sud vs Messico

Ore 24 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Gruppo B – Colombia vs Nigeria

Ore 24 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo B – Giappone vs Svezia

Giovedì 11 agosto

Ore 3 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo A – Danimarca vs Brasile

Ore 3 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Gruppo A – Sud Africa vs Iraq

 

QUARTI DI FINALE

Sabato 13 agosto

Ore 18 – Mané Garrincha Stadium, Brasilia – Quarto di finale 1 – 1D vs 2C

Ore 21 – Fonte Nova Arena, Salvador – Quarto di finale 2 – 1B vs 2A

Ore 24 – Mineirão, Belo Horizonte – Quarto di finale 3- 1C vs 2D

Domenica 14 agosto

Ore 3 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Quarto di finale 4 – 1A vs 2B

 

SEMIFINALI

Mercoledì 17 agosto

Ore 18 – Maracanã, Rio de Janeiro – Semifinale 1 – Vincente quarto di finale 4 vs Vincente quarto di finale 3

Ore 21 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Semifinale 2 – Vincente quarto di finale 2 vs Vincente quarto di finale 1

 

FINALE PER LA MEDAGLIA DI BRONZO

Sabato 20 agosto

Ore 18 – Mineirão, Belo Horizonte – Finale terzo quarto posto – Perdente semifinale 1 vs Perdente semifinale 2

 

FINALE PER LA MEDAGLIA D’ORO

Ore 22.30 – Maracanã, Rio de Janeiro – Finale primo secondo posto – Vincente semifinale 1 vs Vincente semifinale 2

 

 

TABELLONE TORNEO FEMMINILE

FASE A GIRONI

Mercoledì 3 agosto

ore 18:00 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo E – Svezia-Sudafrica

ore 20:00 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Gruppo F – Canada-Australia

ore 21:00 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo E – Brasile-Cina

ore 23:00 – Corinthian Arena, Sao Paulo – Gruppo F – Germania-Zimbabwe

ore 24:00 – Mineirao, Belo Horizonte – Gruppo G – Usa-Nuova Zelanda

ore 03:00 – Mineirao, Belo Horizonte – Gruppo G – Francia-Colombia

Sabato 6 agosto

ore 20:00 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Gruppo F – Canada-Zimbabwe

ore 22:00 – Mineirao, Belo Horizonte – Gruppo G – Usa-Francia

ore 23:00 – Corinthians Arena, Sao Paulo – Gruppo F – Germania-Australia

ore 24:00 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo E – Sudafrica-Cina

ore 01:00 – Mineira, Belo Horizone – Gruppo G – Colombia-Nuova Zelanda

ore 03:00 – Olympic Stadium, Rio De Janeiro – Gruppo E – Brasile-Svezia

Martedì 9 agosto

ore 21:00 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo F – Australia-Zimbabwe

ore 21:00 – Manè Garrincha Stadium, Brasilia – Gruppo F – Germania-Canada

ore 24:00 – Amazonia Arena, Manaus – Gruppo G – Usa-Colombia

ore 24:00 – Fonte Nova Arena, Salvador – Gruppo G – Francia-Nuova Zelanda

ore 03:00 – Amazonia Arena, Manaus – Gruppo E – Sudafrica-Brasile

ore 03:00 . Manè Garrinche Stadium, Brasilia- Gruppo E – Cina-Svezia

 

QUARTI DI FINALE

Venerdì 12 agosto

ore 18:00 – Manè Garrincha Stadium, Brasilia – 1G vs 3EF

ore 21:00 – Fonte Nova Arena, Salvador – 2E vs 2F

ore 24:00 – Corinthians Arena, Sao Paulo – 1F vs 2G

ore 03:00 – Mineirao, Belo Horizonte – 1E vs 3FG

 

SEMIFINALI

Martedì 16 agosto

ore 18:00 – Maracanà, Rio De Janeiro – Vincente quarto di finale 1 vs Vincente quarto di finale 4

ore 21:00 – Mineirao, Belo Horizonte – Vincente quarto di finale 2 vs Vincente quarto di finale 3

 

FINALE PER LA MEDAGLIA DI BRONZO

Venerdì 19 agosto

ore 18:00 – Corinthians Arena – Sao Paulo – Perdente semifinale 1 vs Perddente semifinale 2

 

FINALE PER LA MEDAGLIA D’ORO

Venerdì 19 agosto

ore 22:30 – Maracanà – Rio De Janeiro – Vincente semifinale 1 vs Vincente semifinale 2


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*