ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Europei Plumelec 2016, tutti i risultati e il medagliere finale
Europei Plumelec 2016, tutti i risultati e il medagliere finale

Europei Plumelec 2016, tutti i risultati e il medagliere finale

È di un oro, tre argenti e tre bronzi il bottino dell’Italia ai Campionati Europei di ciclismo su strada 2016 disputati a Plumelec-Morbihan-Bretagne. Sette medaglie complessive – nessuno meglio di noi – che valgono il terzo posto nel medagliere.

Una buona e competitiva Italia, dunque, quella presentatasi in Francia: i podi sono giunti da tutte le categorie e da entrambi le specialità, cronometro e in linea. Il metallo più pregiato è arrivato proprio in apertura grazie all’azzurrina Lisa Morzenti, laureatasi campionessa juniores contro il tempo davanti alla connazionale Alessia Vigilia.

Ancora contro le lancette ecco il secondo posto di Filippo Ganna, privato dell’oro dal solo imprendibile tedesco Lennard Kamna tra gli under 23, e poi Moreno Moser, inaspettato ma gradito bronzo tra gli élite. Proprio il trentino figlio e nipote d’arte è stato uno dei maggiori protagonisti della gara regina, quella che ha concluso la rassegna domenica 18 e in cui si è finiti a mani vuote. Proprio la stessa corsa in cui Peter Sagan ha dimostrato di non avere rivali su certe tipologie di percorsi, andandosi meritatamente a prendersi la maglia europea dopo quella mondiale.

Il nono posto rimediato da Diego Ulissi sta evidentemente stretto agli azzurri, così come i podi sfumati tra gli juniores, dove Filippo Zana viene ripreso ai 50 metri finali, o tra gli under 23, dove Vincenzo Albanese subisce la stessa sorte (ma in quest’ultima corsa una gioia ce la regala Andrea Vendrame, terzo allo sprint). Infine l’ultima medaglia, quella conquistata da Elisa Longo Borghini nella prova élite: ormai è una certezza delle due ruote la venticinquenne piemontese, che dopo il bronzo alle Olimpiadi ne aggiunge un altro alla sua collezione.

Per la cronaca, il medagliere viene vinto dai Paesi Bassi che conquistano due ori con la stessa atleta: Anna Van Der Breggen, dominatrice tanto della gara a cronometro e di quella in linea, lei che è già campionessa olimpica. Secondo posto per la Germania con sole due medaglie, ma entrambe d’oro. L’Italia chiude il podio e lascia al quarto posto la Francia padrona di casa.

Di seguito il riepilogo di tutti i risultati; in basso il medagliere completo di Plumelec 2016.
Crono junior donne – Crono junior uomini: È subito Italia: oro-argento nella crono juniores
Crono under 23 uomini: Ganna d’argento nella crono under 23. Imprendibile Kamna
Crono élite donne – Crono élite uomini: Castroviejo d’oro a crono, ma il bronzo è di Moser
Gara in linea junior donne – Gara in linea junior uomini: Zana vicino al colpo, ma è doppietta Francia; argento Balsamo tra le ragazze
Gara in linea under 23 uomini: Riabuschenko oro under 23. Bronzo Vendrame, beffa Albanese
Gara in linea élite donne: Plumelec come Rio: oro Van Der Breggen, bronzo Longo Borghini
Gara in linea élite uomini: Fenomeno Sagan: è oro! Cuore Italia, ma solo briciole

PAESE ORO ARGENTO

BRONZO

TOTALE

Paesi Bassi 2 1

0

3

Germania 2 0

0

2

Italia 1 3

3

7

Francia 1 2

2

5

Spagna 1 0

1

2

Bielorussia 1 0

0

1

Slovacchia 1 0

0

1

Belgio 0 2

0

2

Polonia 0 1

0

1

Gran Bretagna 0 0

1

1

Russia 0 0

1

1

Slovenia 0 0

1

1


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*