ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Tennis > Tennis, ATP World Tour Finals, 1a giornata: Murray schianta Cilic, Djokovic soffre con Thiem. Bene Nishikori e Raonic
Tennis, ATP World Tour Finals, 1a giornata: Murray schianta Cilic, Djokovic soffre con Thiem. Bene Nishikori e Raonic

Tennis, ATP World Tour Finals, 1a giornata: Murray schianta Cilic, Djokovic soffre con Thiem. Bene Nishikori e Raonic

L’ultimo appuntamento dell’anno per gli appassionati di tennis si chiama ATP World Tour Finals, ovvero i migliori 8 giocatori del 2016 che si sfidano sul cemento di Londra: risultati, numeri e analisi dei match della 1a giornata.

Girone A

Murray (Gbr, 1) – Cilic (Cro, 7)

Il nuovo n°1 del mondo debutta alla sua maniera sul cemento della capitale inglese: soltanto 5, infatti, i games lasciati al suo avversario, il 28enne croato Marin Cilic, ko 6-3, 6-2 dopo 1 ora e 32 minuti di gioco e 30 errori non forzati (contro i 19 dello scozzese). Il giocatore di Glasgow, per gli amanti delle statistiche, non perde da quasi due mesi (ultima sconfitta il 2-3 con Del Potro in Coppa Davis del 16 settembre scorso, poi 22 vittorie consecutive).

Wawrinka (Svi, 3) – Nishikori (Jpn, 5)

Ancora più rapido l’altro incontro del Girone A: Kei Nishikori, infatti, n°5 del ranking, si sbarazza di Stan Wawrinka (n°3 dell’ATP) in soli 69 minuti di gioco (0-2 il punteggio finale, 2-6, 3-6 i parziali). Quasi irriconoscibile lo svizzero (servizio perso 4 volte, 31 errori non forzati), quasi perfetto il giapponese (0 palle break concesse, 19 colpi vincenti).

Classifica: Murray, Nishikori 1,

Wawrinka, Cilic 0

Girone B

Djokovic (Srb, 2) – Thiem (Aut, 9)

L’ex n°1 comincia male con il “giovane” (classe 1993) austriaco Dominic Thiem (n°9 delle classifiche): il 1° set, infatti, è una battaglia colpo su colpo, in cui alla fine la spunta al tie-break il player di Wiener Neustadt (10-12). Da lì, in poi, però, inizia un altro match, cioè la partita nella quale il campione serbo torna a essere devastante, riuscendo a ribaltare e a disintegrare l’avversario, che nei due successivi set riesce a racimolare soltanto 2 games.

2-1 il punteggio finale per il tennista di Belgrado (parziali di 6-7, 6-0, 6-2): 2 ore e 5 minuti di gioco.

Raonic (Can, 4) – Monfils (Fra, 6)

Concludiamo con l’altro incontro del girone B: Milos Raonic, 25enne “bombardiere” canadese n°4 del mondo, regola 2-0 [6-3, 6-4] Gael Monfils, 30enne francese n°6 del ranking. 1 ora e 26 minuti di gioco, 12 aces e 30 colpi vincenti per lo specialista delle battute nato a Podgorica (Montenegro): buona la prima.

Classifica: Djokovic, Raonic 1,

Thiem, Monfils 0

Loading...

About Francesco Santoro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*