ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > CDM Scherma, Alessio Foconi trionfa al Trofeo Inalpi
CDM Scherma, Alessio Foconi trionfa al Trofeo Inalpi
Alessio Foconi. Fotofederscherma.it

CDM Scherma, Alessio Foconi trionfa al Trofeo Inalpi

È trionfo azzurro al Trofeo Inalpi: Alessio Foconi è medaglia d’oro al Grand Prix FIE di Torino, appuntamento valido per la Coppa del mondo di Scherma.

Dopo Alice Volpi ed Arianna Errigo, terze nella gara femminile vinta dalla statunitense Lee Kiefer sulla connazionale Nicole Ross, tocca agli uomini gareggiare sulle pedane del PalaRuffini del capoluogo piemontese in un evento che, lo ricordiamo, assegna un punteggio maggiorato all’interno della CDM.

Italia del fioretto ancora al top, stavolta centrando il gradino più alto del podio: Alessio Foconi è autore di una serie di assalti eccezionali, al termine dei quali ha la meglio per 15-7 di uno dei grandi specialisti dell’arma, lo statunitense Alexander Massialas. Il ventisettenne romano, secondo nella precedente tappa disputata a Il Cairo, riesce ulteriormente a migliorarsi con una prova impeccabile dopo l’altra.

L’atleta nativo di Terni, in forza all’Aeronautica Militare, comincia la giornata battendo per 15-9 il francese Jeremy Cadot e prosegue sbarazzandosi con lo stesso punteggio dell’ucraino Pogrebniak. Poi è la volta dell’altro azzurro Giorgio Avola arrendersi agli ottavi per 15-10, e poi ancora del russo Safin ai quarti, piegato con l’identico score. La semifinale vincente, infine, è quella contro il francese Enzo Lefort, sconfitto per 15-9.

Belle le prove di Andrea Cassarà e Valerio Aspromonte, che si arrendono ai quarti di finale rispettivamente al sudcoreano Hyogon Kim (15-12) e da Enzo Lefort (15-7). Aggiungiamo, per quanto concerne i due, che il primo riesce ad eliminare quotati avversari come il russo Alexey Cheremisinov e lo statunitense Race Imboden, mentre il secondo si rende protagonista di una prova convincente al rientro dopo un lungo periodo causa problemi di salute.

Fuori agli ottavi, oltre al già citato Giorgio Avola, sconfitto nel derby contro il vincitore Foconi, anche Lorenzo Nista (Ko per mano di Massialas) e soprattutto Daniele Garozzo, campione olimpico di Rio 2016, che viene eliminato piuttosto nettamente (15-9) dal transalpino Lefort, autore nel secondo assalto anche dell’eliminazione di Luca Simonelli (nello stesso turno si ferma anche Andrea Baldini).

GRAND PRIX FIE – TROFEO “INALPI” – FIORETTO MASCHILE – Torino
Finale
Foconi (ITA) b. Massialas (Usa) 15-7

Semifinale
Massialas (Usa) b. Kim Hyogon (Kor) 15-6
Foconi (ITA) b. Lefort (Fra) 15-9

Quarti di finale
Massialas b. Choupenitch (Cze) 15-12
Kim Hyogon (Kor) b. Cassarà (ITA) 15-12
Foconi (ITA) b. Safin (Rus) 15-10
Lefort (Fra) b. Aspromonte (ITA) 15-7

Classifica: 1. Foconi (ITA), 2. Massialas (Usa), 3. Kim Hygoon (Kor), 5. Safin (Rus), 6. Cassarà (ITA), 7. Choupenitch (Cze), 8. Aspromonte (ITA).

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*