ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Oman 2017, apre Kristoff: battuti Sbaragli e Colbrelli
Tour of Oman 2017, apre Kristoff: battuti Sbaragli e Colbrelli
Alexander Kristoff. Foto: Tim De Waele

Tour of Oman 2017, apre Kristoff: battuti Sbaragli e Colbrelli

Rischia di aprirsi con un successo italiano il Tour of Oman 2017, ma ad impedire ad un nostro portacolori di festeggiare nella giornata inaugurale è Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin), che si aggiudica la prima tappa della corsa HC araba battendo sul traguardo di Naseem Park gli azzurri Kristian Sbaragli (Dimension Data) e Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida).

Parte appena dopo il via la fuga di giornata, composta da Giuseppe Fonzi (Wilier – Selle Italia), Alan Marangoni (NIPPO – Vini Fantini), Larry Warbasse (Aqua Blue Sport), Aimé De Gendt (Sport Vlaanderen – Baloise) e Christophe Masson (WB Veranclassic Aqua Protect). Prossimo ai quattro minuti il vantaggio massimo acquisito dai quattro battistrada, che cominciano a perdere nella seconda parte di gara.

De Gendt e Fonzi si arrendono al rientro del gruppo a 25 km all’arrivo, mentre Marangoni, Warbasse e Masson resistono ancora per qualche chilometro. Ma le squadre dei tanti velocisti presenti procedono ormai ad alta velocità per lanciare lo sprint. Uno sprint, che, diciamo la verità, viene dominato da Alexander Kristoff, il quale aveva già vinto su questo traguardo anche lo scorso anno.

Per il norvegese è la seconda vittoria in stagione (la prima in occasione di una tappa all’Etoile de Besseges), la quarta vittoria in carriera in questa corsa che lo vedrà domani partire con la maglia di leader della classifica generale. Alle sue spalle giungono Kristian Sbaragli e Sonny Colbrelli, entrambi al primo podio in stagione, mentre al quinto posto arriva Sacha Modolo (UAE Abu Dhabi).

Non sarà volata in occasione della seconda tappa, la Nakhal – Al Bustan (145.5 km), che presenta quattro Gran Premi della Montagna, di cui l’ultimo, Al Jissah (1.4 km al 9%), a soli 5 km all’arrivo.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

Alexander Kristoff (Katusha – Alpecin)
Kristian Sbaragli (Dimension Data)
Sonny Colbrelli (Bahrain – Merida)
Lasse Norman Hansen (Aqua Blue Sport)
Sacha Modolo (Team UAE)

Classifica generale:

Alexander Kristoff (Katusha – Alpecin)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*