ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Atletica, Mondiali staffette Bahamas 2017: programma, azzurri, guida tv
Atletica, Mondiali staffette Bahamas  2017: programma, azzurri, guida tv

Atletica, Mondiali staffette Bahamas 2017: programma, azzurri, guida tv

Nel weekend 22-23 aprile, all’interno del Thomas Robinson National Stadium di Nassau (Bahamas) si svolgeranno gli IAAF World Relays 2017, vale a dire i Mondiali di staffette di atletica leggera. A comporre la rassegna non solo le classiche distanze che fanno parte del programma olimpico (4×100 e 4×400), ma anche quelle spurie (4×200 e 4×800) per le quali quest’occasione rappresenta il più importante evento dell’anno.

È la terza edizione dell’evento – a cadenza annuale, ad eccezione dell’anno olimpico – finora sempre disputatosi nella capitale dell’arcipelago nordamericano. Due anni fa il medagliere fu dominato dagli Stati Uniti con sette ori davanti alla Giamaica con due: si tratta delle nazioni che anche in quest’occasione saranno sotto i riflettori. Ma ci sarà anche l’Italia in due specialità, vale a dire le due 4×100 maschile e femminile.

 Il Direttore tecnico Elio Locatelli ha convocati 11 atleti (sei uomini e cinque donne) con l’obiettivo di trovare il minimo per i Mondiali di agosto per quanto concerne gli uomini e proseguire nei miglioramenti mostrati nelle ultime uscite nel settore donne. Mancano alcuni elementi, come gli infortunati Ferraro e Tumi, c’è invece a sorpresa il lunghista Jacobs. C’è poi l’innesto della Grenot come garanzia di affidabilità per la gara del gentil sesso. Questi gli azzurri scelti:

UOMINI – 4×100: Federico CATTANEO (Atl. Riccardi Milano 1946); Fabio CERUTTI (Fiamme Gialle); Eseosa DESALU (Fiamme Gialle); Marcell JACOBS (Fiamme Oro Padova); Davide MANENTI (Aeronautica Militare); Filippo TORTU (Fiamme Gialle / Atl. Riccardi Milano)

DONNE – 4×100: Audrey ALLOH (Fiamme Azzurre); Anna BONGIORNI (Carabinieri); Libania GRENOT (Fiamme Gialle); Gloria HOOPER (Carabinieri); Irene SIRAGUSA (Esercito / Atletica 2005)

L’abbiamo già nominata perché la più attesa della spedizione italiana. Libania Grenot parla di “sfida nuova” perché chiamata a cimentarsi con la 4×100 che rappresenta “una sorta di inedito”, ma si dice motivata e ritiene di avere la “giusta esperienza” per poter fare bene. L’obiettivo è il record nazionale: “Ci stiamo lavorando da un po'”, rivela, precisando che bisognerà “dar forte il testimone” per poter raggiungere tale traguardo.

Clicca qui per l’elenco completo degli iscritti di ogni nazionale. Non mancano le stelle: i giamaicani Asafa Powel ed Elaine Thompson, gli statunitensi Justin Gatlin, LaSghawn Merritt e Tianna Bartoletta, il francese Christophe Lemaitre, l’olandese Dafne Schippers, i fratelli belgi Borlée, il keniano Geoffrey Kiprotich.

 Sintesi e differite per i World Relays 2017: appuntamenti domenica 23 aprile su RaiSport (ore 11.00-13.30) e su Eurosport 2 (10.00-11.00); lunedì 24 aprile su RaiSport (11.00-12.45) e su Eurosport 2 (12.00-13.00).

 Ecco il programma completo (gare nella notte italiana).

SABATO 22 APRILE:
01.30 4x200m (femminile) – Batterie
01.50 4x100m (maschile) – Batterie
02.17 4x400m (femminile) – Batterie
02.53 4x400m (maschile) – Batterie
03.25 4x800m (femminile) – Finale
03.48 4x400m (mista) – Batterie
04.21 4x200m (femminile) – Finale
04.36 4x100m (maschile) – Finale

DOMENICA 23 APRILE:
01.30 4x200m (maschile) – Batterie
02.00 4x100m (femminile) – Batterie
02.49 4x800m (maschile) – Finale
03.12 4x400m (femminile) – Finale
03.30 4x200m (maschile) – Finale
03.56 4x400m (maschile) – Finale
04.12 4x100m (femminile) – Finale
04.30 4x400m (mista) – Finale


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*