ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Europei Under 21 2017: anteprima Italia-Danimarca
Europei Under 21 2017: anteprima Italia-Danimarca
Italia Under 21. LaPresse

Europei Under 21 2017: anteprima Italia-Danimarca

Agli Europei Under 21 2017 alle 20.45 c’è il debutto della rappresentativa di Di Biagio: a Cracovia c’è Italia-Danimarca. Azzurrini, è il vostro momento!

Servirà subito una grande Italia per avere ragione dell’insidiosa Danimarca (occhio a Ingvartsen, attaccante che ha già messo in bisaccia 8 gol nelle qualificazioni). e apparecchiare al meglio il passaggio del turno: gli Azzurrini hanno il diritto/dovere di arrivare fino in fondo e riportare a casa un trofeo che manca in bacheca dal 2004, dopo 5 titoli conquistati in 12 anni.

Otto i precedenti fra Italia e Danimarca, sette in gare ufficiali e uno in amichevole. L’Italia è imbattuta contro i biancorossi con 4 vittorie e 3 pareggi (12 reti fatte e 6 subite). I danesi non hanno mai vinto contro gli azzurri, nemmeno nell’ultimo match, disputato a novembre scorso a Bergamo (0-0).

Italia-Danimarca è anche la sfida fra due delle migliori difese del panorama delle qualificazioni a questi Europei: appena 3 gol subiti in 10 gare.

Ieri Gigi Di Biagio ha caricato i suoi nella conferenza della vigilia: «I ragazzi sono concentrati su tutte le partite che devono giocare qui in Polonia. La prima partita è sempre la più importate soprattutto con questa formula del torneo. La Danimarca è una squadra cresciuta tantissimo negli ultimi anni, è molto organizzata e propone un bel calcio. Li abbiamo visionati e analizzati ma il focus deve essere su noi stessi».

Il commissario tecnico azzurro non ha potuto esimersi dall’affrontare il discorso bollente su Gigio Donnarumma, dopo la notizia della sua volontà di non rinnovare col Milan: «Voci su Donnarumma? Secondo me, per lui, deve essere un motivo di crescita, deve essere un modo per rafforzare la personalità e trovare un equilibrio giusto. Non avrà sicuramente problemi».

In attesa di svelare il suo futuro di club, Gigio difenderà regolarmente i pali della porta azzurra: davanti a lui Rugani e Caldara centrali con Conti e Barreca sulla fascia; a centrocampo Pellegrini, Gagliardini e Benassi; in avanti tridente con Berardi, Petagna e Bernardeschi. È davvero la migliore Under 21 che l’Italia potesse schierare.

Dall’altra parte la squadra di Niels Frederiksen dovrebbe schierarsi con un 4-2-3-1. Nomi da tenere in considerazione per vari motivi sono quelli dell’ex Fiorentina Zohore (impalpabile nella sua esperienza dal 2012 al 2015) e come detto dell’attaccante Ingvartsen.

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA U21 (4-3-3): Donnarumma; Conti, Rugani, Caldara, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi; Berardi, Petagna, Bernardeschi. All.: Di Biagio.

DANIMARCA U21 (4-2-3-1): Hojbjerg; Holst, Banggard, Maxso, Blabjerg; Christensen, Norgard; Hjulsager, Andersen, Zohore; Ingvartsen. All.: Frederiksen.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*