ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qualificazioni Russia 2018, Asia: storica Siria, il sogno continua. Australia ai playoff
Qualificazioni Russia 2018, Asia: storica Siria, il sogno continua. Australia ai playoff
Siria, Qual. Russia 2018. theguardian.com

Qualificazioni Russia 2018, Asia: storica Siria, il sogno continua. Australia ai playoff

Qualificazioni Russia 2018, ultimato il 3° turno in Asia. Con l’Iran già qualificato, la Siria strappa un 2-2 eroico e sogna il Mondiale. Bye bye alla Cina di Lippi.

GRUPPO A

SIRIA, UN MONDIALE CONTRO LA GUERRA. È un 2-2 che può fare la storia di un paese martoriato da una guerra civile assurda e criminale. Contro il già qualificato Iran la Siria strappa al 93’ un pareggio importantissimo che la fa piazzare momentaneamente al 3° posto a pari punti con l’Uzbekistan, dietro però per la differenza reti dopo lo 0-0 con la Corea del Sud.

Se la nazionale di Damasco vincerà il prossimo doppio confronto volerà a giocarsi il playoff contro la 4ª del Nord-Centro America.

Volano invece in Russia i coreani del sud, secondi a 15 punti. A tre punti di distanza, proprio a ridosso del terzo posto, finisce la Cina di Marcello Lippi: ai mandarini non basta il 2-1 al Qatar fanalino di coda; il Grande Gigante sarà costretto a guardarsi il Mondiale di Russia 2018 dal divano di casa.

CLASSIFICA: Iran 22, Corea del Sud 15, Siria 13, Uzbekistan 13, Cina 12, Qatar 7

 

GRUPPO B

AUSTRALIA COSTRETTA AI PLAYOFF, IN RUSSIA CI VA L’ARABIA. Giappone già qualificato da un turno. Il discorso verteva tutto sul duello fra Arabia Saudita e Australia: sfida a distanza vinta dai Figli del Deserto, che col gol di Al Muwallad al 63’ battono i nipponici e costringono i Socceroos ai playoff.

All’Australia infatti non basta la vittoria, faticosissima, per 2-1 contro il fanalino di coda Thailandia con gol vittoria di Leckie all’86’ per farcela: avanza la nazionale di Van Marwijk, a quella di Oceania non resta che lo spareggio.

Ininfluente ai fini della qualificazione l’1-0 dell’Iraq sugli EAU.

CLASSIFICA:  Giappone 20, Arabia Saudita 19, Australia 19, Emirati Arabi Uniti 13, Iraq 11, Thailandia 2

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*