ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bayern, auf wiedersen ad Ancelotti: Carletto esonerato!
Bayern, auf wiedersen ad Ancelotti: Carletto esonerato!

Bayern, auf wiedersen ad Ancelotti: Carletto esonerato!

Carlo Ancelotti èstato esonerato dal Bayern: ufficiale il comunicato del club tedesco. La notizia era già nell’aria dalla mattinata dopo il crollo di Parigi. L’italiano lascia.

Le prime notizie su un possibile esonero del tecnico italiano erano già trapelate in mattinata per mano della Bild, che aveva riferito di un incontro fra i dirigenti del Bayern per discutere sulla gestione della squadra dopo il tracollo di Champions in casa del Psg.

Per il tecnico di Reggiolo vincitore della Champions con Milan (2003 e 2007) e Real Madrid (2014) si tratta del secondo esonero in carriera dopo quelli con la Juventus nel 2001 al termine della seconda stagione e nel 2015 a fine anno con la stessa Casa Blanca.

Laconico e metodico il comunicato tecnico del Bayern: «Come conseguenza di un’analisi interna dopo la sconfitta 3-0 a Parigi il Bayern ha sollevato dall’incarico Carlo Ancelotti e lo staff italiano» (il figlio Davide, il preparatore atletico Giovanni Mauri, suo figlio Francesco Mauri e il nutrizionista Mino Fulco, genero dell’allenatore, ndr).

Lo stesso a.d. Karl-Heinz Rummenigge ha sentenziato così la decisione: «Le prestazioni della nostra squadra da inizio stagione non rispecchiavano le aspettative verso le quali miravamo. La partita a Parigi ha mostrato chiaramente che dovevamo prendere dei provvedimenti. Oggi io e Hasan Salihamidzic abbiamo avuto un colloquio franco e serio con Carlo e gli abbiamo spiegato la nostra decisione. Ringrazio Carlo per il lavoro svolto e mi dispiace per questi sviluppi. Carlo è un amico e tale resterà, ma dovevo prendere una decisione professionale per il bene del Bayern. Aspetto una reazione positiva dalla squadra e la volontà generale di migliorare per raggiungere i nostri obiettivi».

È la prima volta dal 2011 che il Bayern Monaco licenzia un allenatore: allora fu Van Gaal, sostituito da Jonker.  Ancelotti lascia i penta campioni di Germania al terzo posto in Bundesliga, con un eloquente -7 in classifica rispetto al Dortmund.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*