ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Licenze Uci 2018: WorldTour stabile, cinque nuove Professional
Licenze Uci 2018: WorldTour stabile, cinque nuove Professional

Licenze Uci 2018: WorldTour stabile, cinque nuove Professional

Si annunciano grandi novità in merito alle squadre professionistiche che calcheranno le strade nella stagione 2018: se il WorldTour rimane stabile a diciotto squadre, la categoria Professional vede l’ingresso di cinque nuove squadre. Ecco l’analisi delle licenze Uci.

Nessuna sorpresa nel WorldTour. In attesa della famigerata riforma e dei cambiamenti previsti a partire dal 2019, per un’altra stagione ancora, la prossima, avremo nella Serie A del ciclismo su strada diciotto team, gli stessi di quest’anno. L’unica nota di rilievo è rappresentata dal cambio di main sponsor della Cannondale-Drapac, che d’ora in avanti si chiamerà EF Education First-Drapac.

Queste, in ordine alfabetico, le squadre: AG2R La Mondiale, Astana Pro Team, Bahrain Merida, BMC Racing Team, Bora Hansgrohe, Team Dimension Data, Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale, FDJ, Team Katusha-Alpecin, Team LottoNL-Jumbo, Lotto Soudal, Movistar Team, Orica-Scott, Quick Step Floors, Team Sky, Team Sunweb, Trek-Segafredo, UAE Team Emirates.

Ricca di new entry la categoria Professional. C’è una squadra che lascerà la serie, ovvero la brasiliana Soul Brasil che in questa stagione ha corso poco e ha vinto ancor meno, mentre c’è l’ingresso di cinque nuove compagini: le statunitensi Axeon Hagens Berman, Rally Cycling e Holowesko, la spagnola Euskadi Basque e la francese Vital Concept. A loro potrebbe aggiungersi un’altra spagnola, la Burgos BH, che non ha completato il dossier da inviare all’Unione Ciclistica Internazionale.

Ciò significa che cambieranno gli equilibri dell’attuale Serie B: gli Stati Uniti potranno beneficiare di cinque team (già presenti Unitedhealthcare e Novo Nordisk); come loro anche la Francia, in virtù dell’ingresso della Vital-Concept, staccatasi dall’attuale Fortuneo. Restano a quota quattro Belgio e Italia (Androni-Sidermec, Bardiani-Csf, Nippo-Vini Fantini e Wilier-Selle Italia). Aggiungiamo, infine, che tale stato dei fatti è provvisorio in quanto tutte le squadre dovranno superare i requisiti etici, sportivi e amministrativi imposti dall’Uci.

Queste le Professional presenti nel 2018: Androni Giocattoli-Sidermec, Aqua Blue Sport, Bardiani CSF, Caja Rural-Seguros RGA, CCC Sprandi Polkowice, Cofidis Solutions Crédits, Delko Marseille Provence KTM, Direct Énergie, Fortuneo-Oscaro, Gazprom-RusVelo, Israel-Cycling Academy, Manzana Postobón, Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini, Team Novo Nordisk, Roompot-Nederlandse Loterij, Sport Vlaanderen Baloise, UnitedHealthcare Professional Cycling Team, Veranda’s Willems-Crelan, Wanty-Groupe Gobert, WB Aqua Protect Veranclassic, Wilier Triestina-Selle Italia, Euskadi Basque Country-Murias, Hagens Berman Axeon, Holowesko Citadel p/b Araphaoe Resources, Rally Cycling, Team Vital Concept.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*