ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Valverde vince la Route d’Occitanie 2018, Roglic porta a casa il Giro di Slovenia
Valverde vince la Route d’Occitanie 2018, Roglic porta a casa il Giro di Slovenia

Valverde vince la Route d’Occitanie 2018, Roglic porta a casa il Giro di Slovenia

Nel ricco weekend di corse di questa metà di giugno non c’è solo spazio per Richie Porte (Bmc), trionfatore del Giro di Svizzera: a vincere la Route d’Occitanie è Alejandro Valverde (Movistar), mentre a portare a casa il Giro di Slovenia è il beniamino di casa Primoz Roglic (LottoNL – Jumbo).

In una startlist di minor livello rispetto al recente passato brillava la stella di Alejandro Valverde. E il murciano, in quella che fino allo scorso anno era nota come Route du Sud, si è mostrato abile a rispettare i favori del pronostico, vincendo la tappa regina, la terza, e resistendo all’assalto degli avversari nella frazione finale.

Per l’Imbatido è l’ennesimo successo di una stagione esemplare, che ha avuto un unico momento di appannamento in coincidenza delle sue adorate Classiche delle Ardenne. Ora c’è da pensare al Tour de France in funzione di Nairo Quintana e, in questo senso, la condizione sembra molto incoraggiante. A completare il podio finale sono lo spagnolo Daniel Navarro (Cofidis), distante 14″ e il francese Kenny Ellisonde (Team Sky), a 20″.

Classifica generale finale Route d’Occitanie 2018:
1 Alejandro Valverde (Esp) Movistar Team 19:25:34
2 Daniel Navarro Garcia (Esp) Cofidis Solutions Crédits 0:00:14
3 Kenny Elissonde (Fra) Team Sky 0:00:20
4 Sébastien Reichenbach (SUI) Groupama – FDJ 0:01:22
5 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:01:24
6 Antonio Molina Canet (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:01:24
7 Hubert Dupont (Fra) Ag2r La Mondiale 0:01:27
8 Valentin Madouas (Fra) Groupama – FDJ 0:01:40
9 Ricardo Vilela (Por) Manzana – Postobon Team 0:02:07
10 Georg Preidler (AUT) Groupama – FDJ 0:02:08

Tutto il pubblico del Tour of Slovenia attendeva Primoz Roglic e il nome nuovo del ciclismo mondiale non si è fatto aspettare: dopo aver vinto la quarta tappa, quella più impegnativa, il corridore di casa ha chiuso i conti nella cronometro individuale conclusiva, portando a casa la classifica generale davanti al colombiano Rigoberto Uran (EF Drapac), primo nell’altra frazione all’insù, e al connazionale Matej Mohoric (Bahrain – Merida). Solo sesto il campione uscente Rafal Majka (Bora – Hansgrohe), mentre stavolta non abbiamo italiani in top ten, nonostante la cospicua partecipazione al via.

Classifica generale finale Giro di Slovenia 2018:
1 Primož Roglic (Slo) Team LottoNL – Jumbo 15:18:13
2 Rigoberto Uran (Col) Team EF Education First – Drapac p/b Cannondale 0:01:50
3 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:02:14
4 Tadej Pogacar (Slo) Ljubljana – Gusto Xaurum 0:02:16
5 Michael Storer (Aus) Team Sunweb 0:02:18
6 Rafal Majka (Pol) Bora – Hansgrohe 0:02:21
7 Josef Cerný (Cze) Elkov – Author 0:03:09
8 Janez Brajkovic (Slo) Adria Mobil 0:03:15
9 Ildar Arslanov (Rus) Gazprom – RusVelo 0:03:15
10 Vegard Stake Laengen (Nor) UAE Team Emirates 0:03:16


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*