ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Ciclismo, Mondiali Innsbruck 2018: i convocati dell’Italia
Ciclismo, Mondiali Innsbruck 2018: i convocati dell’Italia

Ciclismo, Mondiali Innsbruck 2018: i convocati dell’Italia

L’Italciclismo svela le sue carte per i Campionati Mondiali su strada 2018 che si svolgeranno ad Innsbruck dal 23 al 30 settembre. Alla City-Life di Milano, i commissari tecnici Davide Cassani (elite uomini), Marino Amadori (under 23 uomini), Rino De Candido (juniores uomini) e Dino Salvoldi (elite e juniores donne) hanno stilato la lista degli atleti che voleranno alla volta dell’Austria per l’appuntamento iridato.

Davide Cassani ha convocato undici uomini, da cui saranno poi scelti gli otto che saranno al via della prova. Vincenzo Nibali è e rimane il capitano, nonostante una condizione buona ma non ottima. Si tira fuori Fabio Aru, che ha disputato una Vuelta ben al di sotto delle previsioni, mentre per Gianni Moscon, rientrato in maniera vincente dopo lo stop, si ipotizza un ruolo da co-capitano.

Per quanto riguarda gli under 23 e gli juniores, saremmo tra le nazionali da battere nelle prove a cronometro grazie a Samuele Manfredi ed Edoardo Affini, mentre per le gare in linea gli occhi saranno puntati su altri (nel caso degli under, da notare come diversi atleti di blasonate formazioni facciano già parte di squadre professionistiche).

Crono carica di aspettative anche tra le juniores, con Vittoria Guazzini che quest’anno ha già fatto incetta di allori. Tra le elite, invece, il ct Salvoldi sa bene che il punto di riferimento è costituito dall’Olanda e da Annemiek Van Vleuten in particolare: servirà una vera impresa batterla.

Ecco l’elenco completo di tutti i convocati dell’Italciclismo, suddivisi per categorie, per Innsbruck 2018. Clicca qui per conoscere tutte le info sui percorsi iridati.

ELITE UOMINI. Gara in linea: Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo), Damiano Caruso (BMC Racing Team), Dario Cataldo(Astana Pro Team), Alessandro De Marchi (BMC Racing Team), Gianni Moscon (Team Sky), Vincenzo Nibali (Bahrain Merida), Franco Pellizotti (Bahrain Merida), Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) e Giovanni Visconti (Bahrain Merida). Cronometro: Alessandro De Marchi (BMC Racing Team) e Fabio Felline (Trek – Segafredo).

ELITE DONNE.Gara in linea: Elisa Longo Borghini (Wiggle High5/Fiamme Oro), Elena Cecchini (Canyon-SRAM/Fiamme Azzurre), Sofia Bertizzolo (Astana/Fiamme Oro), Erica Magnaldi (BePink) e Soraya Paladin (Alé Cipollini), Rossella Ratto (Cylance/Fiamme Azzurre), Elena Pirrone (Astana/Fiamme Oro), Tatiana Guderzo (BePink/Fiamme Azzurre) e Nadia Quagliotto (Top Girls-Fassa Bortolo). Cronometro: Elisa Longo Borghini ed Elena Pirrone, con Marta Cavalli (Valcar) riserva.

UNDER 23 UOMINI. Gara in linea: Edoardo Affini (SEG Racing Academy), Andrea Bagioli (Team Colpack), Samuele Battistella (Zalf Euromobil Fior), Alessandro Covi (Team Colpack), Alessandro Fedeli (Trevigiani Phonix-Hemus 1896), Alberto Giuriato (Cyclingteam Friuli), Alessandro Monaco (Petroli Firenze Hopplà Maserati), Cristian Scaroni (Petroli Firenze Hopplà Maserati) e Matteo Sobrero (Dimension Data for Qhubeka). Cronometro: Edoardo Affini (SEG Racing Academy), Alexander Konychev (Petroli Firenze Hopplà Maserati) e Matteo Sobrero (Dimension Data for Qhubeka).

JUNIORES UOMINI. Gara in linea: Filippo Baroncini (Italia Nuova Borgo Panigale), Gabriele Benedetti (Work Service), Samuele Carpene (Assali Stefen), Alessandro Fancellu (CC Canturino), Marco Frigo (Danieli 1914), Andrea Piccolo (Team LVF), Mattia Petrucci (Contri Autozai), Samuele Rubino (Team LVF) e Antonio Tiberi (Team Ballerini). Cronometro: Samuele Manfredi (Work Service) e Andrea Piccolo (Team LVF), con Antonio Tiberi (Team Ballerini) riserva.

JUNIORES DONNE. Gara in linea: Camilla Alessio (Team Lady Zuliani), Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti), Silvia Magri (Gauss Team), Barbara Malcotti (Valcar PBM), Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team). Cronometro: Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti), Giorgia Bariani (Wilier Breganze), più una tra Camilla Alessio (Team Lady Zuliani) e Matilde Vitillo(Racconigi).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*