ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Innsbruck 2018, Alessio argento tra le juniores, quarto Affini tra gli under 23
Innsbruck 2018, Alessio argento tra le juniores, quarto Affini tra gli under 23

Innsbruck 2018, Alessio argento tra le juniores, quarto Affini tra gli under 23

Immediata arriva la prima medaglia per l’Italia ai Campionati Mondiali di ciclismo su strada di Innsbruck 2018: nella cronometro individuale juniores donne, Camilla Alessio conquista l’argento alle spalle dell’olandese Rozemarijn Ammerlaan. Si ferma ai piedi del podio, invece, Edoardo Affini nella prova riservata agli under 23 vinta dal danese Mikkel Bjerg.

Impiega 0:27:02,95 l’atleta neerlandese Ammerlaan per percorrere i 20 km previsti sulle strade del capoluogo tirolese, mentre la nostra portacolori si ferma appena 6.80 secondi più indietro. Non era tra le favoritissime, la padovana classe 2001 in forza al Team Lady Zuliani, ma dopo aver concluso la prova con il miglior tempo provvisorio, con il passare del tempo ha potuto prendere coscienza della grande prestazione, arrendendosi soltanto alla sua collega orange. Delude parzialmente la connazionale Vittoria Guazzini, campionessa europea della disciplina, che non va oltre il sesto posto, con 24″ di ritardo dalla vincitrice. A terminare sul gradino più basso del podio è la britannica Elynor Backstedt, a 17″ dalla Ammerlaan.

Ordine d’arrivo crono donne juniores:

1 AMMERLAAN Rozemarijn NED 0:27:02,95
2 ALESSIO Camilla ITA + 0:06,80
3 BACKSTEDT Elynor GBR + 0:17,94
4 GEORGI Pfeiffer GBR + 0:21,89
5 BOILARD Simone CAN + 0:24,11
6 GUAZZINI Vittoria ITA + 0:24,64
7 GAREEVA Aigul RUS + 0:24,66
8 le NET Marie FRA + 0:25,69
9 JASKULSKA Marta POL + 0:28,24
10 LUDWIG Hannah GER + 0:28,93

Ci si attendeva qualche grosso risultato, inutile nasconderlo, anche da parte di Edoardo Affini tra gli under 23, ma l’atleta azzurro, capace quest’anno di vincere il prologo al Giro d’Italia di categoria, finisce al quarto posto nella gara vinta per il secondo anno consecutivo dal danese Mikkel Bjerg. Quest’ultimo impiega 32.31.25 per affrontare i 27.8 km previsti, facendo meglio di oltre mezzo minuto del secondo classificato, il belga Brent Van Moer. Terza piazza per un’altro danese, Mathias Jorgensen. Buona la prova di un altro azzurro, Matteo Sobrero, che chiude al nono posto, mentre il terzo italiano in gara, Alexander Konichev, si ferma al trentaseiesimo posto.

Ordine d’arrivo crono uomini under 23:

1 BJERG Mikkel DEN 0:32:31,05
2 van MOER Brent BEL + 0:33,47
3 JORGENSEN Mathias Norsgaard DEN + 0:38,30
4 AFFINI Edoardo ITA + 0:44,48
5 HAYTER Ethan GBR + 0:45,65
6 FOSS Tobias S NOR + 0:50,60
7 McNULTY Brandon USA + 0:52,79
8 de BOD Stefan RSA + 0:59,43
9 SOBRERO Matteo ITA + 1:01,39
10 SCOTSON Callum AUS + 1:01,52


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*