ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale, i convocati di Mancini per il duplice impegno con Portogallo e Usa
Nazionale, i convocati di Mancini per il duplice impegno con Portogallo e Usa
during the UEFA Nations League A group three match between Poland and Italy at Silesian Stadium on October 14, 2018 in Chorzow, Poland.

Nazionale, i convocati di Mancini per il duplice impegno con Portogallo e Usa

Ne convoca ben ventisette, Roberto Mancini, per il duplice impegno che attende la nazionale italiana di calcio nel mese di novembre: gli azzurri affronteranno sabato 17 novembre, allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, il Portogallo, nell’ultimo incontro valido per la Nations League; tre giorni più tardi, martedì 20, si volerà alla “Luminus Arena” di Genk, in Belgio, per sfidare in amichevole gli Stati Uniti d’America. Entrambi i match cominceranno alle ore 20.45 e saranno trasmesse in diretta tv su Rai Uno.

Dicevamo dei ventisette giocatori che si raduneranno a Coverciano, al cospetto del commissario tecnico, a margine della prossima giornata di campionato. Tra di loro non mancano le novità, a cominciare dalle assenze dei due attaccanti Mario Balotelli (Nizza) e Andrea Belotti (Torino): le ultime prestazioni dei due bomber, non molto prolifici negli ultimi tempi, non hanno convinto il Mancio, che ha preferito lasciarli a casa.

Per tre atleti, invece, giunge la prima chiamata in azzurro. Si tratta del centrocampista del Sassuolo Stefano Sensi, classe 1995, di quello del Brescia Sandro Tonali, classe 2000 (il primo del nuovo millennio ad essere convocato in nazionale maggiore), e dell’attaccante dell’Hoffenheim Vincenzo Grifo, classe 1993, che quest’anno ha collezionato cinque presenze col club tedesco, siglando una rete in occasione dell’ultima partita. Poche sorprese scorrendo gli altri nomi dell’elenco.

Passiamo ora ai precedenti contro Portogallo e Stati Uniti. L’Italia ha affrontato i lusitani già ventisei volte,  con un bilancio di 18 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte; gli ultimi due incontri hanno sorriso ai nostri avversari e l’ultimo successo azzurro risale al 2008. Contro la nazionale a stelle e strisce, invece, sono dodici i precedenti, con otto vittorie azzurre, tre pareggi ed una sola sconfitta, rimediata nell’ultima sfida nel 2012. Prima volta in assoluto, infine, per la nazionale italiana sul terreno di gioco di Genk.

Ecco l’elenco completo dei convocati.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Sandro Tonali (Brescia), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Vincenzo Grifo (Hoffenheim), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*