ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Coppi e Bartali 2019, Landa torna al successo
Coppi e Bartali 2019, Landa torna al successo

Coppi e Bartali 2019, Landa torna al successo

Torna al successo Mikel Landa: lo scalatore spagnolo in forza alla Movistar si impone nella seconda tappa della Settimana Coppi e Bartali 2019 battendo in uno sprint a due l’australiano Lucas Hamilton (Mitchelton-Scott), nuovo leader della generale.

Dopo la doppia semitappa del primo giorno, ecco le prime difficoltà altimetriche nella corsa valida per la Ciclismo Cup:si parte da Riccione e si arriva a Sogliano al Rubicone dopo aver affrontato nel finale il circuito delle Ville di Monte Tiffi, con l’omonima salita (lunghezza 4.5 km, pendenza media 7.5%) da scalare tre volte.

È proprio qui che si decide la corsa: se in precedenza c’era stata la fuga composta da Alexander Evtushenko (Gazprom Rusvelo), Clément Russo (Arkéa Samsic), Giovanni Visconti (Neri Sottoli Selle Italia), Victor Ocampo (Coldeportes Strongman), Kenny Molly (Wallonie Bruxelles) e Jacopo Mosca della Nazionale Italiana, qui si torna tutti assieme, prima di assistere, in occasione dell’ultima tornata, all’azione decisiva.

A portarla avanti è Mikel Landa, basco che ad inizio stagione aveva rimediato la frattura della clavicola, ma che sembra già tornato a buoni livelli in vista dei più importanti obiettivi dell’anno: scattato in cima alla salita, prosegue assieme a Lucas Hamilton, l’unico in grado di tenergli il passo. I due vanno a giocarsi il successo allo sprint, dove il più affermato corridore si impone davanti al più giovane rivale.

Se Landa ritrova l’agognata vittoria, anche il secondo classificato può sorridere, dal momento che diventa il nuovo leader della classifica generale al posto del compagno di squadra Robert Stannard. I primi inseguitori, quest’oggi, giungono a 11″: a regolarli è ALexander Kamp della Riwal Readynez, mentre al quinto e al sesto posto troviamo gli italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence) e Mattia Cattaneo (Androni Sidermec). Landa è attualmente il quarto della generale a 22″ dalla leadership.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 LANDA Mikel Movistar Team 14 20 3:51:54
2 HAMILTON Lucas Mitchelton-Scott 5 12 0:01
3 KAMP Alexander Riwal Readynez Cycling Team 3 7 0:11
4 SHALUNOV Evgeny Gazprom-RusVelo 5 ,,
5 FINETTO Mauro Italy 4 ,,
6 CATTANEO Mattia Androni Giocattoli – Sidermec 3 ,,
7 GESBERT Élie Team Arkéa Samsic 2 ,,
8 LASTRA Jonathan Caja Rural – Seguros RGA 1 ,,
9 CRADDOCK Lawson EF Education First ,,
10 HOWSON Damien Mitchelton-Scott ,,

Classifica generale:

1 3 ▲2 HAMILTON Lucas Mitchelton-Scott 6:23:33
2 2 – HOWSON Damien Mitchelton-Scott 0:16
3 4 ▲1 SCHULTZ Nick Mitchelton-Scott ,,
4 25 ▲21 LANDA Mikel Movistar Team 0:22
5 7 ▲2 DE LA CRUZ David Team Sky 0:26
6 8 ▲2 VAN BAARLE Dylan Team Sky ,,
7 10 ▲3 SHALUNOV Evgeny Gazprom-RusVelo 0:37
8 13 ▲5 VLASOV Aleksandr Gazprom-RusVelo ,,
9 20 ▲11 CATTANEO Mattia Androni Giocattoli – Sidermec 0:42
10 19 ▲9 MONTAGUTI Matteo Androni Giocattoli – Sidermec ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*