ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Svizzera 2019: Tolhoek vince in salita, ma Bernal è il nuovo padrone
Giro di Svizzera 2019: Tolhoek vince in salita, ma Bernal è il nuovo padrone

Giro di Svizzera 2019: Tolhoek vince in salita, ma Bernal è il nuovo padrone

Era l’uomo più atteso quest’oggi e non ha tradito le attese: la sesta tappa del Giro di Svizzera 2019 si conclude con il successo di Antwan Tolhoek (Jumbo – Visma), ma è Egan Bernal il nuovo padrone della corsa.

Dopo cinque giornate prevalentemente pianeggianti, si comincia finalmente a salire al Tour de Suisse, così ecco il primo arrivo in quota: dopo 120 km con partenza da Einsiedeln, si arriva a Flumsberg, salita arcigna lunga 8.4 km, con una pendenza media del 9.2%.

Di fatto è la fuga a decidere la corsa, o meglio uno dei suoi componenti: Antwan Tolhoek, già all’opera anche al Giro d’Italia al fianco di Primoz Roglic, prima del prematuro ritiro, resiste al rientro dei big e si impone tutto solo sul traguardo, cogliendo la prima vittoria della sua giovane carriera.

Giovane carriera anche per il secondo classificato, le cui ambizioni, tuttavia, sono decisamente più alte: parliamo di Egan Bernal, che si candida ad essere capitano unico del Team Ineos al prossimo Tour de France dimostrando di essere il più forte in salita.

Quasi gioca con gli avversari, il colombiano, e per soli 17″ non riesce a riprendere il vincitore di giornata, consolandosi comunque con la maglia oro di leader della classifica generale. Terza piazza per Francois Bidard della Ag2R La Mondiale, mentre al quinto posto si piazza il primo italiano, Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) a 31″.

Risposte molto incoraggianti anche da Fabio Aru (UAE Team Emirates), che chiude a poco più di un minuto di ritardo ed è addirittura in nona posizione in classifica: rientrato alle corse solamente una settimana fa dopo tre mesi di stop, il sardo può davvero pensare di prendere parte alla prossima Grande Boucle.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 TOLHOEK Antwan Team Jumbo-Visma 60 50 2:43:34
2 BERNAL Egan Team INEOS 25 30 0:17
3 BIDARD François AG2R La Mondiale 10 18 0:24
4 HIRT Jan Astana Pro Team 13 0:29
5 POZZOVIVO Domenico Bahrain Merida 10 0:31
6 BEVIN Patrick CCC Team 7 0:38
7 COSTA Rui UAE-Team Emirates 4 0:44
8 BENOOT Tiesj Lotto Soudal 3 ,,
9 SCHELLING Patrick Switzerland 2 0:46
10 KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 1 ,,

Classifica generale:

1 12 ▲11 BERNAL Egan Team INEOS 10 18:40:18
2 4 ▲2 DENNIS Rohan Bahrain Merida 0:12
3 7 ▲4 KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 0:29
4 26 ▲22 HIRT Jan Astana Pro Team 0:35
5 14 ▲9 BENOOT Tiesj Lotto Soudal ,,
6 17 ▲11 SOLER Marc Movistar Team 0:41
7 35 ▲28 POZZOVIVO Domenico Bahrain Merida 0:50
8 42 ▲34 BIDARD François AG2R La Mondiale 0:58
9 18 ▲9 ARU Fabio UAE-Team Emirates 1:07
10 15 ▲5 ROCHE Nicolas Team Sunweb ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*