ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Burgos 2020, apre Grossschartner
Vuelta a Burgos 2020, apre Grossschartner

Vuelta a Burgos 2020, apre Grossschartner

Subito arrivo in salita nella tappa d’apertura della Vuelta a Burgos 2020, corsa iberica che ha di fatto inaugurato il calendario di molte squadre di prima fascia: ad aggiudicarsi la Catedral de Burgos › Mirador del Castillo è Felix Grossschartner.

Sono 157 i km in programma in questa frazione caratterizzata da diverse insidie nella parte centrale, prima dell’Alto de Castillo (1 km al 6%) che conduce al traguardo.

Si parte con la fuga iniziale composta dall’olandese Jetse Bol (Burgos BH) e da gli spagnoli Francisco Galván (Kern Pharma), Gotzón Martín (Euskaltel-Euskadi) e Diego Sevilla (Kometa Xstra), ma ci pensa il vento, ancor prima dell’inseguimento degli avversari, a rivoluzionare tutto.

Vento che, tra l’altro, è tra i complici di una brutta caduta che, ai meno 50 km, coinvolge molti atleti: ad averne la peggio sono Sebastián Henao (Team Ineos) e Gijs Leemreize (Team Jumbo-Visma), entrambi costretti al ritiro (per quest’ultimo c’è addirittura la perdita di una falange).

Dopo una nuova caduta che, poco più avanti, coinvolge anche Simon Yates (Mitchelton-Scott), la Decuninck – Quick Step decide di fare corsa dura e apre un ventaglio. Chi ne approfitta è un esponente dello squadrone belga, Remco Evenepoel, che attacca e fa subito il vuoto.

Più avanti il promettente ventenne si rialza e così bisogna aspettare la salita finale per assistere ai nuovi attacchi. Quello decisivo porta la firma dell’austriaco Grosschartner, che chiude con una manciata di secondi di vantaggio sul portoghese Joao Almeida (Deceuninck), su Alejandro Valverde (Movistar) e su Alex Aranburu (Astana).

Qualche metro più indietro un gruppo di altri corridori, tra cui Matteo Trentin (CCC), nono e appena davanti al già citato Evenepoel.

Il vincitore odierno è chiaramente anche il primo leader della classifica generale.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 20 30 3:40:21
2 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 10 18 0:08
3 VALVERDE Alejandro Movistar Team 5 12 ,,
4 ARANBURU Alex Astana Pro Team 7 ,,
5 LANDA Mikel Bahrain – McLaren 4 0:10
6 GAUDU David Groupama – FDJ 3 ,,
7 ABERASTURI Jon Caja Rural – Seguros RGA 2 ,,
8 MCCARTHY Jay BORA – hansgrohe 1 ,,
9 TRENTIN Matteo CCC Team ,,
10 EVENEPOEL Remco Deceuninck – Quick Step ,,

Classifica generale:

1 GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 5 3:40:21
2 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 0:08
3 VALVERDE Alejandro Movistar Team ,,
4 ARANBURU Alex Astana Pro Team ,,
5 LANDA Mikel Bahrain – McLaren 0:10
6 GAUDU David Groupama – FDJ ,,
7 ABERASTURI Jon Caja Rural – Seguros RGA ,,
8 MCCARTHY Jay BORA – hansgrohe ,,
9 TRENTIN Matteo CCC Team ,,
10 EVENEPOEL Remco Deceuninck – Quick Step ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*