ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Liegi-Bastogne-Liegi 2020, monumentale Roglic. Figuraccia Alaphilippe
Liegi-Bastogne-Liegi 2020, monumentale Roglic. Figuraccia Alaphilippe

Liegi-Bastogne-Liegi 2020, monumentale Roglic. Figuraccia Alaphilippe

Sognava di poter subito vincere una Classica-Monumento con la maglia di campione del mondo, ma Julian Alaphilippe commette un’autentica figuraccia e alza le braccia al cielo troppo presto sul traguardo della Liegi-Bastogne-Liegi 2020: è Primoz Roglic il re della decana delle Classiche!

C’è il Giro, ma c’è anche la prima delle tre Classiche-Monumento in versione autunnale: è la Doyenne, giunta all’edizione numero 106, caratterizzata dalle cotes delle Ardenne, tra le quali spicca la Côte de la Roche-aux-Faucons a 13 km al traguardo.

Iñigo Elosegui (Movistar Team), Kobe Goossens (Lotto-Soudal), Michael Schär (CCC Team), Kenny Molly (Bingoal WB), Omer Goldstein (Israel Start-Up Nation), Valentin Ferron (Total Direct Energie), Paul Ourselin (Total Direct Energie) e Gino Mäder (NTT Pro Cycling) è la composizione della fuga che caratterizza le prime ore di corsa.

È chiaramente sulle asperità finali, in ogni caso, che si infiamma la corsa. E proprio sulla Roche au Faucons è il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck Quick Step) ad accendere la miccia. Gli rispondono gli altri uomini più attesi, vale a dire Primoz Roglic (Jumbo-Visma), Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) e Marc Hirschi (Sunweb).

I quattro trovano l’accordo e per gli altri non c’è nulla da fare: non c’è outsider che tenga, sono loro a giocarsi la corsa, nonostante negli ultimi cinquecento metri rientri su di loro Matej Mohoric (Bahrain-McLaren).

Proprio quest’ultimo, una volta rientrato, fila dritto finendo col lanciare la volata agli altri attaccanti. Il francese non si fa pregare e va a sprintare pur con una traiettoria assai dubbia che taglia fuori Pogacar. Negli ultimi quindici metri già festeggia sicuro del successo, ma a beffarlo con un perfetto colpo di reni è Roglic, che si riscatta dall’amarissimo secondo posto al Tour de France e conquista la Liegi 2020.

Che finale a sorpresa e che figuraccia da parte del transalpino iridato, che non dimenticherà facilmente una leggerezza del genere. Come se non bastasse, viene anche retrocesso in quinta posizione per la manovra scorretta che ha tagliato fuori dalla volata Pogacar. Così è Hirschi a salire in seconda posizione.

Da evidenziare, poi, come nei primi cinque siano presenti ben tre sloveni, a dimostrazione che quanto visto alla Grande Boucle non è stato di certo un caso. Primo dei battuti nel gruppo inseguitore è Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix).

Ordine d’arrivo:

1 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 500 275 6:32:02
2 HIRSCHI Marc Team Sunweb 150 ,,
3 POGAČAR Tadej UAE-Team Emirates 120 ,,
4 MOHORIČ Matej Bahrain – McLaren 100 0:02
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 200 ,,
6 VAN DER POEL Mathieu Alpecin-Fenix 175 90 0:14
7 WOODS Michael EF Pro Cycling 150 80 ,,
8 BENOOT Tiesj Team Sunweb 125 70 ,,
9 BARGUIL Warren Team Arkéa Samsic 100 60 ,,
10 KWIATKOWSKI Michał INEOS Grenadiers 85 50 ,,
11 MARTIN Dan Israel Start-Up Nation 70 46 ,,
12 DUMOULIN Tom Team Jumbo-Visma 60 42 ,,
13 MOLARD Rudy Groupama – FDJ 50 38 ,,
14 MARTIN Guillaume Cofidis, Solutions Crédits 40 34 ,,
15 URÁN Rigoberto EF Pro Cycling 35 30 ,,
16 PORTE Richie Trek – Segafredo 30 28 ,,
17 IZAGIRRE Gorka Astana Pro Team 30 26 0:43
18 COSNEFROY Benoît AG2R La Mondiale 30 24 0:58
19 FRAILE Omar Astana Pro Team 30 22 ,,
20 MARTÍNEZ Daniel Felipe EF Pro Cycling 30 20 ,,
21 KÄMNA Lennard BORA – hansgrohe 20 19 ,,
22 SCHULTZ Nick Mitchelton-Scott 20 18 ,,
23 VANENDERT Jelle Bingoal – Wallonie Bruxelles 20 17 ,,
24 VLIEGEN Loïc Circus – Wanty Gobert 20 16 ,,
25 MADOUAS Valentin Groupama – FDJ 20 15 ,,
26 HERRADA Jesús Cofidis, Solutions Crédits 20 14 ,,
27 TEUNS Dylan Bahrain – McLaren 20 13 ,,
28 SIMON Julien Team Total Direct Energie 20 12 ,,
29 VERONA Carlos Movistar Team 20 11 ,,
30 GESCHKE Simon CCC Team 20 10 ,,
31 DE MARCHI Alessandro CCC Team 10 9 ,,
32 HIVERT Jonathan Team Total Direct Energie 10 8 1:18
33 WELLENS Tim Lotto Soudal 10 7 ,,
34 SBARAGLI Kristian Alpecin-Fenix 10 6 ,,
35 SKUJIŅŠ Toms Trek – Segafredo 10 5 ,,
36 VERVAEKE Louis Alpecin-Fenix 10 5 ,,
37 NEILANDS Krists Israel Start-Up Nation 10 5 ,,
38 GASPAROTTO Enrico NTT Pro Cycling 10 5 ,,
39 VAKOČ Petr Alpecin-Fenix 10 5 ,,
40 COSTA Rui UAE-Team Emirates 10 5 ,,
41 SÁNCHEZ Luis León Astana Pro Team 10 5 ,,
42 HENAO Sergio UAE-Team Emirates 10 5 ,,
44 PRADES Eduard Movistar Team 10 5 1:31
45 JORGENSON Matteo Movistar Team 10 5 ,,
46 BAKELANTS Jan Circus – Wanty Gobert 10 5 1:34
47 HOULE Hugo Astana Pro Team 10 5 1:55
48 JAUREGUI Quentin AG2R La Mondiale 10 5 ,,
49 HIRT Jan CCC Team 10 5 ,,
50 HOFSTEDE Lennard Team Jumbo-Visma 10 5 4:11
51 VAN WILDER Ilan Team Sunweb 5 5 ,,
52 SCHELLING Ide BORA – hansgrohe 5 5 5:59
53 TULETT Ben Alpecin-Fenix 5 5 ,,
54 VAN POUCKE Aaron Sport Vlaanderen – Baloise 5 5 ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*