ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Argentina-Bosnia: Besic marcherà Messi, Susic ha deciso
Argentina-Bosnia: Besic marcherà Messi, Susic ha deciso

Argentina-Bosnia: Besic marcherà Messi, Susic ha deciso

Il commissario tecnico della Bosnia dal nome Safet Susic non ha dubbi, ed ha deciso: sarà il turno di Muhamed Besic, difensore e anche centrocampista del Ferencváros, nell’arduo compito di marcare il quattro volte Pallone d’oro Leo Messi al Maracanã di Rio.

Alla mezzanotte italiana nella partita che apre il Gruppo F si disputerà una grande sfida tra Argentina e Bosnia, con la seconda che ha dichiarato di non temere nessuno.

Secondo Susic, la sua scelta è stata giustificata dal fatto che Besic è l’unico in grado di marcare Messi. Secondo il suo parere sta disputando molto bene degli incontri in Ungheria e ha un futuro brillante davanti asé.

Comunque, per la maggioranza dei tifosi è sconosciuto, ed ha altresì solo sette presenze in Nazionale: pertanto è meglio conoscerlo più a fondo, in modo tale da capire contro chi si dovrà sfidare la nota tazionale argentina tra un paio di ore.

Besic comincia a giocare a nove anni in un piccolo club di Berlino, dopodiché viene trasferito all’Amburgo e fa il suo debutto in Bundesliga contro il Borussia Dortmund nella stagione 2010-11, ossia solo tre anni fa.

In seguito, si è guadagnato un posto da titolare e il rinnovo del contratto: comunque, non va sempre bene per lui, dal momento che a causa della sua condotta indisciplinata nel marzo 2012 viene improvvisamente estromesso dalla prima squadra.

Comunque, la stampa bosniaca lo ha sempre difeso, accusando invece il commissario tecnico Thorsten Fink per il suo comportamento violento dopo averlo trascinato fuori dallo spogliatoio prendendolo per il collo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*