ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGp: Dovizioso evidenzia le insidie del Sachsenring
MotoGp: Dovizioso evidenzia le insidie del Sachsenring

MotoGp: Dovizioso evidenzia le insidie del Sachsenring

Dopo l’ottimo secondo posto ottenuto due settimane fa sul tracciato di Assen, Andrea Dovizioso e la Ducati si apprestano ad iniziare l’avventura tedesca che confluirà nel GP del Sachsenring di questa domenica.

L’attesa in casa Ducati è davvero molto alta. I miglioramenti mostrati nelle ultime settimane dalla moto, ed evidenziati nei giorni scorsi dallo stesso Dovizioso, lasciano ben sperare anche se il pilota italiano ha ribadito, quest’oggi, che in condizioni di pista asciutta la Ducati non è ancora a livello delle rivali nipponiche.

In ogni caso, il team si prepara al Sachsenring con la consapevolezza di avere di fronte una pista quanto mai complicata. Per Dovizioso, infatti, il Sachsenring è un tracciato troppo corto e stretto per la MotoGp ed, in particolare, per la Ducati.

La moto italiana non si adatta benissimo al tracciato ma non per questo partirà battuta domenica. Nei vari giorni di prove che, come al solito, precederanno la gara Dovizioso e la Ducati avranno tutto il tempo per mettere a punto un assetto tale da poter puntare anche questa volta al podio.

Dovizioso ha, inoltre, affermato che i miglioramenti della moto gli consentiranno di incrementare notevolmente le sue performance in ogni gara. Questo fattore va però dimostrata, secondo Dovizioso, di gara in gara.

Lo scorso anno, ricordiamo, la Ducati di Dovizioso termino il GP del Sachsenring soltanto al settimo posto. Quest’anno, il duo italiano sembra avere tutte le carte in regola per migliorare notevolmente questa posizione e lottare per il podio.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*