ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale: stop per Chiellini, non ci sarà per Italia-Olanda
Nazionale: stop per Chiellini, non ci sarà per Italia-Olanda

Nazionale: stop per Chiellini, non ci sarà per Italia-Olanda

Ancora grattacapi, causa infortuni, per Antonio Conte e la Nazionale Italiana: dopo Gabriel Paletta e Pablo Daniel Osvaldo (e non dimentichiamoci Giuseppe Rossi, ko a pochi giorni dall’inizio del campionato), il Commissario Tecnico dovrà fare a meno di un’altra pedina, fondamentale per la difesa, almeno per l’amichevole di domani, giovedì 4 settembre, a Bari contro l’Olanda. Giorgio Chiellini, infatti, è alle prese con un fastidio al polpaccio sinistro, avvertito al termine dell’allenamento di ieri.

Secondo quanto risulta dalla risonanza magnetica e dall’ecografia, il centrale della Juventus soffrirebbe di un piccolo edema al livello del soleo, un’infiammazione ed un sovraccarico al livello delle fibre muscolari: a comunicarlo, il medico della Nazionale Enrico Castellacci. Chiellini resterà perciò a riposo per un paio di giorni, effettuando poi terapie mediche e fisioterapiche. Lo staff Azzurro si augura e spera di recuperare pienamente il difensore per la gara che conta, quella del 9 settembre ad Oslo contro la Norvegia, valevole per la prima giornata delle Qualificazioni ad Euro 2016.

Intanto, oggi, nell’allenamento mattutino Antonio Conte ha puntato principalmente sulla tattica e sul perfezionamento del 3-5-2 in vista dei due prossimi impegni: in gruppo anche Gianluigi Buffon, reduce dalla Partita Interreligiosa per la Pace allo “Stadio Olimpico”, oltre ai due nuovi convocati, lo juventino Angelo Ogbonna ed il granata Fabio Quagliarella. Proprio ieri il portierone della Nazionale ha parlato, commentando i primi giorni del neo CT alla guida dell’Italia, definendolo perfezionista, un uomo che crede nella disciplina e nelle regole: secondo Buffon, Conte è in questo momento l’unico in grado di risollevare le sorti del calcio italiano, grazie alle sue idee chiare, la sua serenità ed energia.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*