ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Derby e incroci curiosi: la16esima di serie A
Derby e incroci curiosi: la16esima di serie A

Derby e incroci curiosi: la16esima di serie A

Dopo gli anticipi di giovedì in vista della Supercoppa italiana, questo weeekend si disputa l’ultimo turno dell’anno solare. Una giornata che sarà caratterizzata dal tema “Roma-Milano: andata e ritorno”, visto che il calendario ha riservato un incrocio di match tra romane e milanesi.

Alle 18, però, le prime a scendere in campo saranno Sassuolo e Cesena, primo derby di una giornata che prevede anche la stracittadina di Verona tra Hellas e Chievo e il derby toscano tra Fiorentina ed Empoli.
Sarà interessante vedere se il Cesena del neoallenatore Di Carlo riuscirà ad alzare la testa in chiave salvezza.

Gli occhi però sono tutti puntati sull’anticipo delle 20.45 tra Roma e Milan. I giallorossi recuperano in mezzo al campo Holebas, mentre in panchina si siederà normalmente Garcia, dopo la sospensione della squalifica di due giornate che gli era stata precedentemente comminata. De Rossi al posto dello squalificato Pjanic, in attacco il trio Totti, Ljajic (favorito su Florenzi) e Gervinho.

Il Milan scende invece a Roma privo di Rami, che sarà sostituito da Zapata. Per il resto confermata la squadra che ha battuto il Napoli a San Siro, l’unico dubbio riguarda Poli e Muntari sulla mediana. In avanti Inzaghi punta tutto su Jeremy Menez, ex di turno e in forma smagliante (già 8 gol in campionato).

Domani, dopo il derby veronese delle 12.30, completano il turno Atalanta-Palermo, Fiorentina-Empoli, Sampdoria-Udinese e Torino-Genoa. Tutto prima del gran finale che andrà in scena al Meazza: Inter e Lazio chiuderanno l’anno nel posticipo delle 20.45

Mancini recupera Hernanes, anche se Guarin resta in pole. In difesa confermati sugli esterni Dodò e D’Ambrosio. In attacco con Icardi c’è ancora Palacio, vista la defezione all’ultimo minuto di Osvaldo. Nella Lazio, rispetto a sabato scorso, c’è Parolo al posto di Gonzalez. Il dubbio amletico che Pioli deve sciogliere è in attacco: Djordjevic o Klose?


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*