ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Samp-Inter 1-0: blucerchiati al quarto posto
Samp-Inter 1-0: blucerchiati al quarto posto

Samp-Inter 1-0: blucerchiati al quarto posto

Decide una superba punizione di Eder al 20′ del secondo tempo che celebra nel migliore dei modi  la maglia azzurra. La squadra di Mihajlovic porta a casa la quarta vittoria consecutiva e sale al quarto posto mentre l’Inter spreca troppo ed anche la qualificazione alla Europa League diventa sempre più complicata.

Nel primo tempo la gara si mantiene in equilibrio, con una Samp che davanti fa paura ad ogni affondo con il trio formato da Eto’o, Eder e Muriel. La difesa interista formata da Vidic, Ranocchia, Juan Jesus e D’Ambrosio riesce comunque a non andare mai in affanno.

Un primo tempo che si conclude sullo zero a zero.

Ad inizio ripresa con un diagonale Icardi colpisce la traversa e per quindici minuti si vede in campo solo l’Inter. Tante le occasioni sprecate, troppe. Ed arriva la punizione, severa, per la squadra di Mancini.

Al 20′, da circa trenta metri su pinizione, Eder con un siluro in diagonale colpisce il palo interno e finisce in rete.

L’inter prova a reagire ma il risultato non cambia.

Ecco il tabellino del match:

SAMPDORIA-INTER 1-0 (65′ Eder)

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Soriano(80′ Duncan), Palombo, Acquah (51′ Obiang); Muriel (66′ Okaka), Eto’o, Eder.
A disp.: Frison, Romero, A.Coda, Duncan, Correa, Wszolek, Marchionni, Bergessio. All.: Mihajlovic

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Vidic; Guarin, Medel, Brozovic (75′ Palacio); Shaqiri; Icardi, Podolski (87′ Camara).
A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Campagnaro, Felipe, Kovacic, Obi, Hernanes, Puscas. All.: Mancini
Ammoniti: 17′ Soriano, 19′ Romagnoli, 21′ Shaqiri, 31′ Vidic, 44′ Juan Jesus, 64′ D’Ambrosio, 68′ Icardi, 69′ Medel, 86′ Eder.


About Alessandro Mancuso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*