ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Basket, finale gara-4: Sassari pareggia col brivido, ora è 2-2
Basket, finale gara-4: Sassari pareggia col brivido, ora è 2-2

Basket, finale gara-4: Sassari pareggia col brivido, ora è 2-2

 

La Dinamo Sassari torna sotto e ristabilisce la parità nella finale scudetto di basket. Gara-4 finisce 94-90 d.t.s., ora è 2-2. Domani si torna a Reggio per gara-5.

Il Banco di Sardegna vince ma con tanti brividi, solo dopo l’overtime e al termine di una gara palpitante che a un certo punto sembrava tutta ad appannaggio dei sardi: +22 nei primi 25’, e gara che sembrava in ghiaccio. La Grissin Bon invece si è svegliata cedendo solo al supplementare dopo aver provocato enormi patemi al Palaserradimigni.

Pronti via e la squadra di Meo Sacchetti va 5-0 grazie a Kadji con una doppia e un tiro da tre. Reggio Emilia non ha il ritmo partita, Cinciarini non dà la scossa e Sassari va 12-5 dopo 4’. Poi Lavrinovic, Della Valle e Polonara suonano la carica: 20-21 al 9’ subito rintuzzato dal break 5-0 del Banco con Brook e Sanders, che portano la sfida sul 25-21.

La forbice di distacco poi si allarga e arriva fino al +14 del 18esimo minuto: tiri da tre a go go e l’ultimo di Sanders vale il 46-32. La Grissin Bon va all’intervallo sul -12, 48-36, pagando dazio soprattutto al tiro da tre (20% contro il 56% sassarese) e a rimbalzo: l’unico che sembra esserci per Reggio è il lituano Lavrinovic.

Finisce l’intervallo, e la squadra di Menetti sembra essere rimasta negli spogliatoi: poche energie, gambe che non rispondono e Banco che in 5’ scappa fino a un clamoroso +22, 63-41.

Ma all’improvviso Cinciarini e Silins accendono la luce e cominciano a risalire la china: Reggio arriva al -9, 68-58, proprio all’inizio dell’ultimo parziale. Tra le mani di Sassari la palla ora comincia a scottare: ad appena 2’ dal termine, la Grissin Bon arriva al -3, 78-75. Dyson prova a ristabilire le distanze col punto del 80-75 a 1’13” dalla fine, ma Silins è formidabile con la tripla del pari a 21” dalla fine che vale l’80-80.

Si va all’overtime: ancora l’mvp Dyson, stavolta con due triple, piazza la stoccata decisiva e porta la Dinamo sull’88-84: è un break che i sardi riescono a mantenere fino al 94-90 conclusivo.

G4 Banco di Sardegna Sassari-Grissin Bon Reggio Emilia

Domani sera (ore 20.45) la serie torna a Reggio Emilia, mentre per gara-6 mercoledì ci si sposterà di nuovo al Palaserradimigni.

TOP SCORER

Sassari: Dyson 27; Sanders 18; Logan 11

Reggio Emilia: Lavrinovic 20; Silins 17; Polonara 16

LA SERIE FIN QUI

Gara-1 Reggio Emilia-Sassari 82-63

Gara-2 Reggio-Emilia Sassari 84-71

Gara-3 Sassari-Reggio Emilia 80-77


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*