ULTIME NEWS
Home > Notizie > Supercoppa, scatta l’ora di Juve-Lazio: le probabili formazioni
Supercoppa, scatta l’ora di Juve-Lazio: le probabili formazioni

Supercoppa, scatta l’ora di Juve-Lazio: le probabili formazioni

Tra poco meno di un’ora Juve-Lazio mette in palio la Supercoppa, primo trofeo della stagione 2015-16. Nel remake della finale di Coppa Italia, ecco i due undici che dovrebbero scendere in campo.

La gara rischia di essere compromessa non tanto dal tifone Souledor che sfiorerà Shanghai, ma per le pessime condizioni del campo, per le quali unitamente Juve e Lazio e Lega Calcio si sono lamentate non ricevendo alcuna assistenza dalla società che gestisce l’impianto cinese.

Lo spettacolo e l’incolumità dei 22 in campo sono a serio rischio. Si spera di poter assistere a una vera partita di calcio, tra due delle squadre migliori della scorsa stagione.

La Juventus arriva all’appuntamento con l’incognita modulo legata anche ai recenti infortuni muscolari di Chiellini, Khedira e Morata. Barzagli per fortuna dei bianconeri ha recuperato ma non è chiaro se potrà esserci dal primo minuto, Allegri a questo punto dovrebbe optare per un 4-3-1-2 molto elastico.

Dovrebbero rimanere fuori dai titolari proprio il difensore azzurro e Roberto Pereyra (che non è ancora in forma dopo aver disputato la Copa America tra giugno e luglio); al loro posto Caceres e Padoin. Il tecnico juventino porterà Sturaro a centrocampo, consentendo a Pogba – neo numero 10 della Signora – di agire alle spalle dell’inedito duo Mandzukic-Dybala.

Tutto confermato in casa Lazio. Dopo l’allenamento di rifinitura Pioli ha ancora le idee più chiare: confermato il consueto 4-3-3 provato nell’intera settimana a Shanghai.

La squadra biancoceleste dovrebbe schierare in larga parte i giocatori che tanto bene hanno fatto la scorsa stagione, arrivando fino alla finale di Coppa Italia – poi vinta dalla Juventus – e alla conquista del miracoloso terzo posto.

Spazio dal primo minuto per Gentiletti al centro della difesa al fianco dell’inamovibile De Vrij, e per il nigeriano Onazi nella cerniera di centrocampo con Biglia e il giovane Cataldi. Avanti, ovviamente, il pungente trio Candreva-Klose-Anderson (col brasiliano alla prima uscita con la maglia numero 10).

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-1-2). Buffon; Lichtsteiner, Caceres, Bonucci, Evra; Padoin, Marchisio, Sturaro; Pogba; Dybala, Mandzukic. All. Allegri

LAZIO (4-3-3). Marchetti; Basta, De Vrij, Gentiletti, Radu; Onazi, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson. All. Pioli


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*