ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Usa Pro Challenge, splendido Taylor Phinney!
Usa Pro Challenge, splendido Taylor Phinney!

Usa Pro Challenge, splendido Taylor Phinney!

Va ad un Taylor Phinney da applausi la frazione di apertura dello Usa Pro Challenge 2015. Il corridore statunitense in forza al BMC Racing Team si è imposto nella Steamboat Springs, di 156 km, grazie ad un gran finale in cui, aiutato dal compagno di squadra Brent Bookwalter, è riuscito ad avere la meglio, al termine di una lunghissima volata, di tutti gli avversari, a cominciare da Kiel Reijnen (UnitedHealthcare), secondo, e lo stesso Bookwalter, terzo.

Formazione rossonera già protagonista ben prima della conclusione: Rohan Dennis, infatti, in compagnia di Guillaume Boivin (Optum p/b Kelly Benefit Strategies), hanno tentato una sortita a circa venti chilometri all’arrivo, mettendo in seria difficoltà il gruppo già in odore di volata, una delle poche previste nella dura corsa statunitense.

A chiudere il gap, che ha raggiunto i 40″, ci ha pensato la UnitedHealthcare, che ha lavorato in vista dello sprint, salvo poi accontentarsi del secondo posto alle spalle di un Phinney che, rientrato alle corse poco più di dieci giorni fa, finalmente si lascia alle spalle la bruttissima annata cominciata nel maggio 2014 – schianto contro un guardrail in occasione del campionato nazionale a Chattanooga ed inizio del calvario – e può ora guardare con fiducia al futuro. Il venticinquenne di Boudler è ovviamente anche il primo leader della generale.

Il migliore degli italiani sul traguardo è stato Damiano Caruso, ancora Bmc, decimo.

Ordine d’arrivo 1^ tappa: 1 Taylor Phinney – BMC  2 Kiel Reijnen – UHC s.t. 3 Brent Bookwalter – BMC s.t. 4 Ryan Anderson – s.t. 5 Gavin Mannion – s.t. 6 Logan Owen – ACT s.t. 7 Julian David Arredondo – TFR s.t. 8 Ivan Rovny – TCS s.t. 9 Toms Skujins – HSD s.t. 10 Damiano Caruso – BMC s.t.

Classifica generale: 1. Taylor Phinney (BMC)

Domani la frazione più impegnativa, da Steamboat Springs ad Arapahoe Basin: lungo i 186 km previsti, tanta montagna che vedrà gli scalatori giocarsi le loro chances per quanto concerne vittoria parziale e classifica.

https://www.youtube.com/watch?v=9ajBglIqj3Y


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*