ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Richmond 2015, le nazionali azzurre juniores
Richmond 2015, le nazionali azzurre juniores

Richmond 2015, le nazionali azzurre juniores

Nazionali agguerrite, quelle azzurre juniores che verranno schierate ai Campionati Mondiali di ciclismo su strada Richmond 2015. Vediamo come si presentano i ragazzi e le ragazze e quali sono le loro aspettative alla vigilia dell’appuntamento iridato.

Per quanto riguarda i ragazzi, il commissario tecnico Rino De Candido ha chiamato i seguenti atleti: Nicola Conci, Tommaso Fiaschi, Nicolas Nesi, Daniel Savini, Matteo Sobrero, Riccardo Verza (Conci e Sobrero al via anche della cronometro).

Occhi puntati, in particolare, su Nicola Conci e Daniel Savini. Il primo, vincitore di sei corse in stagione, tra le quali una tappa al recente Giro della Lunigiana, rappresenta la nostra miglior arma perché meglio si adatta al percorso proposto; il secondo, invece, ha portato a casa la classifica generale della impegnativa corsa a tappe ligure e potrebbe dire la sua nel caso in cui la corsa si deciderà ben prima delle fasi finali.

Il commissario tecnico parla di “nazionale eterogenea” perché formata da “uomini per le volate, uomini per attaccare e contro-attaccare“. “Nessuno si risparmierà”, assicura, convinto di essere riuscito a “portare a termine una preparazione adeguata” e di aver “creato un bel gruppo”.

Come tutte le nazionali guidate da Dino Salvoldi, anche la juniores femminile parte per puntare in alto. L’assenza per infortunio della campionessa italiana Sofia Beggin pesa eccome in seno alla squadra, che rimane però ugualmente competitiva per centrare un risultato importante.

Saranno Elisa Balsamo, Sofia Bertizzolo, Lisa Morzenti, Nadia Quagliotto, Katia Ragusa, Chiara Zanettin (Sofia Bertizzolo e Lisa Morzenti per la cronometro) coloro che indosseranno la maglia azzurra. Faro della selezione sarà Sofia Bertizzolo, campionessa europea 2014 e in grado di poter dire la sua sia nel caso in cui la corsa si facesse dura e sia in caso di arrivo allo sprint, per il quale potrebbe competere anche Nadia Quagliotto.

CORSA IN LINEA JUNIORES UOMINI: 26/09 – ore 15 italiane

CORSA IN LINEA JUNIORES DONNE: 25/09 – ore 16 italiane

Qui l’analisi del percorso iridato.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*