ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B-playoff: il Trapani vince pure il ritorno, la Serie A è a un passo!
Serie B-playoff: il Trapani vince pure il ritorno, la Serie A è a un passo!
Foto Lapresse

Serie B-playoff: il Trapani vince pure il ritorno, la Serie A è a un passo!

Un passo verso la Serie A, a un passo dalla glori-A: il sorprendente Trapani di Serse Cosmi vince pure il ritorno della prima semifinale dei playoff di Serie B, battendo a domicilio 2-0 lo Spezia di Di Carlo. Decidono Scozzarella e Citro. Il sogno siciliano continua. Domani si conoscerà l’altra finalista: c’è Pescara-Novara.

Il finale non rende troppo onore al volitivo Spezia, migliore senz’altro nel primo tempo ma caduto in apatia nella ripresa, quando il Trapani piratesco del Picco riesce ancora una volta a farcela, grazie a un rigore per fallo subito dall’mvp dell’andata Coronado. La svolta è tutto lì: nel finale il gol di Citro manda ancor più in visibilio il gremitissimo Provinciale della città.

Onore però, è bene ripeterlo, agli ostici spezzini, che con la coppia Errasti-Pulzetti taglia fuori dal gioco gli avanti granata (non c’è Petkovic per infortunio) e nella prima frazione tiene in costante apprensione i siciliani con un gioco alto e fluido: al 9’ la bordata di Piccolo trova attento Nicolas, poi Nenè e Catellani combinano abbastanza bene senza trovare però il bersaglio grosso.

Gli Aquilotti infatti hanno il demerito di non sbloccarla e soprattutto sprecano le tante ambizioni accumulate; il Trapani riesce, con l’anima da guerriero che Cosmi gli ha trasmesso, a risalire presto la china e a trovare con fortuna la chiave che apre il forziere: Coronado si infila in area, Chichizola esce maldestramente, per l’arbitro è rigore; Scozzarella va sul dischetto e non sbaglia.

Nel finale Di Carlo tenta l’assalto finale spedendo in campo pure Calaiò e Kvrzic, ma da parte loro i bianconeri non sembrano più crederci; al 90’ anzi arriva la mazzata definitiva servita da Citro.

Finisce così: 2-0 Trapani, e il sogno della Serie A che continua per tutta la Sicilia occidentale. Domani si conoscerà il nome dell’avversaria dei granata: chi fra Pescara e Novara? Calcio d’inizio alle 20.30.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*