ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 23ª giornata: il Frosinone stende il Brescia, 1° posto agganciato
Serie B, 23ª giornata: il Frosinone stende il Brescia, 1° posto agganciato
Ariaudo Frosinone-Brescia Serie B. LaPresse

Serie B, 23ª giornata: il Frosinone stende il Brescia, 1° posto agganciato

Basta un gol di Lorenzo Ariaudo al Frosinone per stendere il Brescia al Matusa, nell’anticipo della 23ª di Serie B, e riacciuffare il Verona al primo posto.

Sono tre punti pesantissimi, quelli conquistati dalla squadra di Pasquale Marino perché hanno un triplice valore: riscattano la sconfitta-beffa di Chiavari maturata nel finale con la rimonta-harakiri subita dall’Entella; ricacciano indietro la Spal, ora terza della classe; soprattutto agganciano in testa alla cadetteria, anche se momentaneamente, il Verona capolista a quota 41 punti. Un ottimo viatico per chi come i ciociari la Serie A vuole riconquistarla subito.

E sì che la gara per i frusinati poteva mettersi subito bene: al 10’ calcio di rigore, sul dischetto Daniel Ciofani però si faceva ipnotizzare da Arcari, bravissimo poi a deviare la successiva conclusione del bomber gialloblu. Al 37’ però il gol del Frosinone è arrivato: sugli sviluppi di un calcio d’angolo il difensore Krajnc in proiezione offensiva svettava di testa e colpiva il palo, sulla ribattuta si avventava l’ex juventino Ariaudo che faceva 1-0.

Dopo un gol annullato al veterano Stefano Mauri al 33’ del primo tempo, nel secondo la squadra di Brocchi si lanciava all’attacco con la forza della disperazione, trovando nell’ordine due traverse con Bisoli al 53’ e Bonazzoli al 60’ e due grandissime parate di Bardi su Caracciolo fra il 91’ e il 92’. Espulso nel finale il bresciano Coly: Rondinelle che restano confinate al quattordicesimo posto con 27 punti.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*