ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 25ª giornata: Juventus-Palermo, le probabili formazioni
Serie A, 25ª giornata: Juventus-Palermo, le probabili formazioni
Palermo-Juventus, andata, Serie A. LaPresse

Serie A, 25ª giornata: Juventus-Palermo, le probabili formazioni

Anticipo dal sapore europeo per la Vecchia Signora, che in vista di Oporto ospita allo Stadium i rosanero di Lopez. Juventus-Palermo, le probabili formazioni.

Vista anche l’assenza dello squalificato Mandzukic, questa deve essere secondo tifosi e addetti ai lavori la partita della definitiva esplosione di Marco Pjaca. Dopo l’impiego dal primo minuto contro il Crotone, il talento croato ha una nuova occasione da sfruttare per convincere soprattutto Max Allegri, in vista di un finale di stagione che in casa juventina vogliono vivere su più fronti.

Non è ancora certo il modulo con cui scenderà in campo la Juventus (Allegri pensa anche al 4-3-3) ma il croato scalda i motori, nella speranza di essere decisivo e incisivo per la prima volta in stagione. Ghiotta chance quindi per Pjaca, sia che si giochi con il 4-2-3-1 sia che si passi all’attacco a 3. Quella contro il Palermo potrebbe essere la sua seconda gara da titolare in questa stagione, dopo il recupero contro il Crotone di qualche giorno fa.

Allo Stadium arriva il Palermo che nelle ultime nove giocate in Serie A contro la Juve ha subito addirittura 18 gol senza farne neppure uno. Gara dal pronostico scontato, ma i rosanero di Diego Lopez hanno già dimostrato di essere ossi duri da rosicchiare, 1-1 clamoroso al San Paolo col Napoli docet. La situazione in classifica resta disperata, e solo gettando il cuore oltre l’ostacolo i siciliani possono sperare di salvare la baracca.

Capitolo formazioni: privo di Barzagli e Chiellini, Allegri dovrebbe rilanciare dal 1’ Benatia, che ha bisogno di minutaggio; sulle fasce agiranno Dani Alves e Asamoah, con Alex Sandro che riposerà in vista del suo ritorno a Oporto. A centrocampo ancora minuti risparmiati per Pjanic, preservato a tutto vantaggio di Marchisio. In attacco, nell’insolito tridente, Higuain punta centrale con Dybala e appunto Pjaca a seguirlo.

Diego Lopez ha a disposizione praticamente tutta la rosa a parte Pezzella e Rajkovic. Il tecnico rosanero non stravolgerà però il suo classico 4-3-3: centrocampo fisico con Henrique a impostare e Jajalo e Gazzi a spezzare la manovra; in attacco tridente “balcanico” col bulgaro Chochev e il duo macedone Nestorovski-Trajkovski.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Marchisio, Sturaro; Dybala, Higuain, Pjaca. All. Allegri

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Gonzalez, Aleesami; Henrique, Jajalo, Gazzi; Chochev, Nestorovski, Trajkovski. All. Lopez


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*