ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a la Rioja 2017, successo di Sutherland
Vuelta a la Rioja 2017, successo di Sutherland
@VueltaLaRioja

Vuelta a la Rioja 2017, successo di Sutherland

Se la aggiudica Rory Sutherland la Vuelta a la Rioja 2017: l’australiano della Movistar si impone nella corsa in linea iberica tagliando in solitaria il traguardo di Logroño: sul podio finiscono lo svizzero Michael Albasini (Orica-Scott) e un compagno di squadra del vincitore, lo spagnolo José Joaquim Rojas.

Alla vigilia del Giro dei Paesi Baschi, ecco un bell’antipasto all’interno della provincia autonoma della Rioja. Sono due le WorldTour al via (Movistar e Orica-Scott) e sono loro le protagoniste della gara. Si parte, però, con un tentativo di fuga che vede protagonisti Carlos Barbero, Jonathan Castroviejo, Marc Soler (Movistar), Michael Albasini (ORICA – Scott), Justin Oien, Eduard Prades (Caja Rural – RGA), Edgar Pinto (LA Auminios – Metalusa), Pablo Guerrero (Radio Popular Boavista) e Frederico Figueiredo (Sporting – Tavira).

I nove battistrada, tuttavia, non riescono mai ad acquisire un grosso margine sul gruppo: il vantaggio non supera mai i due minuti e già a 90 km all’arrivo si ritorna di nuovo tutti insieme. Poco dopo si affronta un tratto caratterizzato da vento laterale: le due formazioni prima citate colgono il momento e fratturano il plotone. Davanti rimangono Carlos Barbero, José Joaquim Rojas, Rory Sutherland (Movistar), Michael Albasini, Michael Hepburn, Damien Howson, Ruben Plaza, Robert Power e Svein Tuft (ORICA – Scott), Diego Rubio (Caja Rural – RGA), Albert Torres e Diego Milan (Inteja Dominican Cycling).

Nessuno più riesce a rientrare, così sono loro a giocarsi la vittoria. A cinque chilometri alla conclusione, Rory Sutherland decide di abbandonare la compagnia: scatta, guadagna margine e va a vincere in solitaria. A regolare il drappello degli inseguitori, giunto con un distacco di 20″, è lo svizzero Michael Albasini, seguito dallo spagnolo Jose Joaquin Rojas.

Ordine d’arrivo:

1 Rory Sutherland (Movistar) 3:25:07
2 Michael Albasini (Orica-Scott) +0:20
3 José Joaquin Rojas (Movistar) +0:20
4 Diego Rubio (Caja Rural) +0:20
5 Albert Torres (Inteja) +0:48
6 Dylan Page (Caja Rural) +1:09
7 Miguel Fernandez (Spanien) +1:09
8 Carlos Barbero (Movistar) +1:09
9 Daniel Lopez (Burgos) +1:09
10 Daniel Freitas (W52) +1:09


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*