ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga, calvario infinito per Pepito Rossi: il ginocchio ha fatto crack, 6 mesi di stop!
Liga, calvario infinito per Pepito Rossi: il ginocchio ha fatto crack, 6 mesi di stop!
Pepito Rossi, Celta Vigo. AFP

Liga, calvario infinito per Pepito Rossi: il ginocchio ha fatto crack, 6 mesi di stop!

Calvario senza fine. È proprio il caso di dirlo: Pepito Rossi non ha pace, il crociato del ginocchio sinistro ha fatto crack. Per lui si prospetta un’assenza di 6 mesi!

Le sensazioni dell’attaccante italiano ora al Celta Vigo non erano buone già ieri, quando era uscito anzitempo durante la gara contro l’Eibar. Torsione irregolare del ginocchio sinistro durante un contrasto e Pepito è stato costretto ad uscire dal campo già al 35’, lasciando il posto a Claudio Beauvue.

Oggi è arrivata la terribile conferma. Giuseppe Rossi ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. A darne l’annuncio è stato il Celta Vigo tramite il proprio sito ufficiale. Questa la nota pubblicata dal club: «Il giocatore ha bisogno di un intervento chirurgico e il periodo di recupero non sarà inferiore ai 6 mesi. Il capo dei servizi medici del club, Juan Jose Garcia Cota, opererà Rossi in una data da precisare insieme allo specialista americano che lo operò al ginocchio destro».

La preoccupazione emersa già ieri è dunque riemersa in tutta la sua concretezza. Il ginocchio interessato non era quello operato più volte in precedenza, ma certo il lungo infortunio che si prospetta non può che far scuotere la testa a tutti gli estimatori di Pepito e del calcio in generale.

La carriera del ragazzo italiano, nato e cresciuto negli USA e poi tornato in Europa dove ha giocato in Inghilterra, Italia (Parma e Fiorentina) e Spagna, è stata da sempre costellata da problemi fisici pesanti.

Il crack al ginocchio è il terzo infortunio grave rimediato da Pepito, che fatica a ritrovare costanza di rendimento: il primo guaio alla Fiorentina; il secondo al Levante lo scorso anno quando era in prestito. Una situazione dolorosissima che rischia di compromettere la carriera calcistica dello sfortunato 30enne ex Nazionale azzurra.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*