ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Verona, Cassano si smentisce ancora: addio all’Hellas, non al calcio
Verona, Cassano si smentisce ancora: addio all’Hellas, non al calcio
Cassano, Verona. lastampa.it

Verona, Cassano si smentisce ancora: addio all’Hellas, non al calcio

Nemmeno il tempo di dare la notizia che Cassano precisa le sue intenzioni: il 35enne barese ha deciso di dire no al Verona, non al calcio giocato.

Mai più Hellas Verona, ma col calcio si continua: parola di Fantantonio Cassano. L’ex Pibe de Bari ha deciso di smettere con gli scaligeri da cui era stato tesserato qualche settimana fa e ha avviato le pratiche per la risoluzione del contratto, dando il via a una clamorosa interruzione del rapporto di lavoro con la società veneta.

Il Verona infatti gli aveva dato la possibilità di tornare a giocare in Serie A tornando in coppia con Giampaolo Pazzini, con cui aveva sfiorato la qualificazione Champions ai tempi della prima militanza con la Sampdoria. Cassano però non è riuscito a reggere lo stress della preparazione e i tempi morti del ritiro gialloblù e ha quindi dichiarato l’intenzione di andare via.

Secondo Sky Sport, il giocatore non si ripresenterà agli allenamenti del Verona dopo la pausa che l’allenatore Fabio Pecchia ha concesso ieri al termine del ritiro svolto dall’Hellas a Primiero San Martino di Castrozza (TN). La separazione di Cassano dal Verona, come nella decisione presa e poi diametralmente ribaltata della settimana scorsa, sarebbe riconducibile anche alla lontananza dalla sua famiglia, che la stessa dirigenza gialloblù si era premurata di far venire in Trentino per star vicino al suo nuovo tesserato.

A spiegare la scelta ci ha pensato Carolina Marcialis, moglie del calciatore barese, che su Twitter ha parlato a nome del marito: «Non smetto con il calcio, fisicamente sto bene ma mentalmente non ho stimoli per continuare con questa squadra». Insomma, Fantantonio torna sul mercato e cerca squadra, anche se mancano versioni ufficiali. La telenovela da lui girata come regista che si protrae da almeno sette giorni si riempie di clamorosi colpi di scena da un giorno all’altro; probabilmente Cassano continuerà a far parlare di sé nei prossimi giorni.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*