ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Polonia 2017, Haig in solitaria a Zakopane
Giro di Polonia 2017, Haig in solitaria a Zakopane

Giro di Polonia 2017, Haig in solitaria a Zakopane

Jack Haig primo sul traguardo di Zakopane: l’australiano della Orica – Scott si impone nella sesta tappa del Giro di Polonia 2017 attaccando sulla penultima salita e concludendo con 51″ sui più immediati inseguitori, tra i quali figurano gli italiani Vincenzo Nibali (bahrain-Merida) e Domenico Pozzovivo (Ag2R La Mondiale). Dylan Teuns (Bmc) è la nuova maglia gialla.

Sono i Monti Tatra, vale a dire la parte più alta della catena dei Carpazi, il teatro di scontro della penultima frazione del Tour de Pologne: sei i Gran Premi della Montagna da affrontare dopo la partenza da Kopalnia Soli “Wieliczka”, oltre all’arrivo in leggera salita dopo 199 km percorsi.

Sono Moreno Moser (Astana), Antwan Tolhoek (LottoNL – Jumbo), Adam Stachowiak (Polonia) e Jeremy Maison (FDJ) gli attaccanti di giornata, ma da dietro a controllare ci pensano Bmc e Bora-Hansgrohe. Nella fase calda della gara, salgono in cattedra gli Orica – Scott: prima ci prova Ruben Plaza, poi è Robert Power a fare la differenza, andando a riprendere uno ad uno i battistrada e costringendo anche il leader Peter Sagan (Bora-Hansgrohe), causa l’alta andatura a quel punto imposta nel gruppo, a perdere contatto.

Annullato il tentativo di Power, è il turno di quello decisivo di Jack Haig, che parte a circa venti chilometri alla conclusione, fa il vuoto e va a prendersi meritatamente il successo parziale. A 51″ giunge un gruppettino con Wout Poels (Team Sky) secondo e Bob Jungels (Quick Step Floors) terzo, mentre al sesto posto si piazza Vincenzo Nibali. Nel drappello dei migliori anche l’altro azzurro Domenico Pozzovivo.

Cambia la classifica generale: sale in prima posizione Dylan Teuns con 6″ su Rafal Majka (Bora-Hansgrohe) e 10″ su Wilco Kelderman (Team Sunweb). Pozzovivo è quinto a 18″, Nibali è ottavo a 25″. Il circuito di Bukowina Tatrzanska, 132 km complessivi, costituisce l’ultima tappa della corsa: previste sette nuove asperità da scalare, al termine delle quali sarà decretato il vincitore finale.

Piccolo siparietto non previsto: un pony invade la carreggiata stradale ed insegue per diversi secondi i corridori. Ecco il video.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:
1 Jack Haig (ORICA-Scott)
2 Wout Poels (Team Sky) a 0’51
3 Bob Jungels (Quick-Step Floors) st
4 Rui Costa (UAE Team Emirates) st
5 Wilco Kelderman (Team Sunweb) st
6 Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) st
7 Ilnur Zakarin (Team Katusha – Alpecin) st
8 Rafał Majka (BORA – hansgrohe) st
9 Adam Yates (ORICA-Scott) st
10 Sam Oomen (Team Sunweb) st

Classifica generale:
1 Dylan Teuns (BMC Racing Team)
2 Rafał Majka (BORA – hansgrohe) a 0’06
3 Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 0’10
4 Wout Poels (Team Sky) a 0’13
5 Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) a 0’18
6 Adam Yates (ORICA-Scott) a 0’19
7 Sam Oomen (Team Sunweb) a 0’24
8 Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) a 0’25
9 Rui Costa (UAE Team Emirates) a 0’28
10 Bob Jungels (Quick-Step Floors) a 0’29


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*