ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 3ª giornata: Carpi a punteggio pieno; show Palermo-Empoli! Prima gioia Venezia
Serie B, 3ª giornata: Carpi a punteggio pieno; show Palermo-Empoli! Prima gioia Venezia
Carpi, Serie B. corriere.it

Serie B, 3ª giornata: Carpi a punteggio pieno; show Palermo-Empoli! Prima gioia Venezia

Dopo tre giornate di Serie B l’unica a punteggio pieno è il Carpi: 1-0 alla Salernitana. Spettacolare 3-3 fra Palermo ed Empoli. Il Venezia passa a Bari.

ASCOLI-NOVARA 1-2. Il Novara conquista i primi tre punti in questa Serie B espugnando il Del Duca di Ascoli in rimonta. Al vantaggio bianconero di Varela al 16’ risponde Da Cruz con una doppietta di giustezza al 39’ e al 50’.

AVELLINO-FOGGIA 5-1. Passeggiata di salute per l’Avellino, che fra le mura del Partenio trova la seconda vittoria stagionale travolgendo il malcapitato Foggia, di par suo alla seconda cinquina subita in tre giornate. I Lupi chiudono la contesa già dopo mezz’ora. Ardemagni e Morosini fanno felici gli irpini, prima che Mazzeo accorci le distanze, poi è di nuovo Morosini prima dell’intervallo a ristabilire le distanze. Nel secondo tempo fa il bis pure Ardemagni, prima del sigillo finale di Castaldo. Un’altra brutta scoppola esterna, per i Satanelli di Stroppa.

BARI-VENEZIA 0-2. Primi gol e prima vittoria in campionato per il Venezia di Inzaghi: dopo due pareggi i lagunari di SuperPippo espugnano il San Nicola di Bari. Decidono il rigore di Bentivoglio (fallo di Basha su Zigoni) e il gol dello stesso figlio d’arte ex Milan e Spal.

CARPI-SALERNITANA 1-0. Un gol per la vetta: il Carpi di Antonio Calabro dopo tre giornate è l’unica squadra, attualmente a punteggio pieno in Serie B. Gli emiliani piegano la Salernitana nel remake della sfida di Coppa Italia col sempre più decisivo Malcore.

PALERMO-EMPOLI 3-3. Show ed emozioni a go-go al Barbera, dove Palermo ed Empoli – due fra le retrocesse dalla Serie A – si dividono la posta in maniera assai spettacolare. I rosanero di Tedino però devono mangiarsi le mani, visto che sono stati incapaci di gestire il doppio vantaggio firmato da Cionek e Coronado (impattato da Simic e dal primo gol di Caputo) e il gol del 3-2 di Gnahorè in contropiede, pareggiato in pieno recupero stavolta, dal rigore di uno scatenato Caputo che fa doppietta pure oggi.

PRO VERCELLI-CREMONESE 1-4. I Violini le suonano pure alla Pro Vercelli e si prendono la seconda vittoria di fila: i grigiorossi di Tesser strapazzano la Pro – terza sconfitta di fila e tanti fischi – coi gol di Pesce, Brighenti, Cavion e Mokulu; inutile il rigore di Firenze che accorcia le distanze

SPEZIA-ENTELLA 2-1. Il derby del Levante ligure se lo aggiudica lo Spezia di Gallo: al Picco finisce 2-1. Al vantaggio spezzino di Terzi risponde il pareggio della Zanzara De Luca. All’89’ Marilungo su assist di Granoche rimette le cose a posto e regala allo Spezia i primi tre punti stagionali.

TERNANA-CESENA 1-0. Per il Cesena è già crisetta, mentre la Ternana raccoglie la prima vittoria di questa Serie B. per i rossoverdi il gol decisivo dopo 7’ è di Angiulli. I romagnoli colgono pure una traversa con Gliozzi e vanno più volte vicini al pareggio ma senza successo.

CLASSIFICA

Carpi 9 punti; Frosinone 7; Perugia, Cremonese, Avellino e Parma 6; Venezia, Ternana, Palermo e Empoli 5; Pescara 4; Bari, Cittadella, Ascoli, Novara e Spezia 3; Salernitana 2; Brescia, Cesena, Entella e Foggia 1; Pro Vercelli 0.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*