ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Simon-Monfils: la stagione tennistica comincia nel segno della Francia
Simon-Monfils: la stagione tennistica comincia nel segno della Francia

Simon-Monfils: la stagione tennistica comincia nel segno della Francia

Appena due mesi fa, la stagione 2017 si era conclusa nel segno della Francia con la vittoria in Coppa Davis, la decima nella storia dei Blues. La nuova annata 2018 si apre ancora con i Galletti protagonisti nei primi tornei ufficiali della stagione: Gilles Simon e Gael Monfils si impongono rispettivamente a Pune e Doha.

A tre anni di distanza dal suo ultimo torneo (Marsiglia 2015), Gilles Simon conquista il tredicesimo titolo in carriera su diciannove finali disputate. Il terreno in cui il francese riesce a gioire è il cemento indoor di Pune, in India, torneo ATP 250 andato a sostituire quello di Chennai, che negli ultimi anni era stato il regno incontrastato di Stan Wawrinka. Ad arrendersi in finale è il sudafricano Kevin Aderson.

Finalmente riesce a conquistare Doha Gael Monfils. Ci era andato molto vicino in tre occasioni a far suo il Qatar ExxonMobil Open, ma dovette puntualmente arrendersi in finale ai suoi avversari: nel 2006 a Federer, nel 2012 al connazionale Tsonga e nel 2014 a Nadal. Stavolta va tutto per il verso giusto e così, approfittando del ritiro del febbricitante austriaco Dominic Thiem in semifinale, riesce ad avere la meglio sul giovane russo Andrey Rublev (alla sua terza finale a soli venti anni dopo il titolo vinto a Umago e la finale persa alle Next Gen di Milano) all’ultimo atto.

C’è un altro terzo appena concluso ed è il Brisbane Internazional, che vede protagonisti in finale il tennista di casa Nick Kyrgios e lo statunitense Ryan Harrison. L’australiano ha facilmente la meglio del suo avversario in due set e comincia nel migliore dei modi il torneo.

Intanto via anche ad i primi tornei femminili e c’è già chi dimostra di avere una certa solidità. È il caso della romena Simona Halep, numero uno del ranking wta, che conquista il sedicesimo titolo in carriera: è lo Shenzen Open, in Cina, ottenuto battendo in finale la campionessa uscente, vale a dire la ceca Katerina Siniakova. A Brisbane vince l’ucraina Elina Svitolina, che conquista il decimo titolo wta piegando in finale la bielorussa Aliaksandra Sasnovich; ad Auckland, infine, sbanca tutto la tedesca Julia Goerges, che sconfigge all’ultimo atto la danese Caroline Wozniacki.

La prima settimana dell’anno, comunque, è stata ancora una volta monopolizzata da un super Roger Federer alla Hopman Cup.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*