ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour Down Under 2018: ultima a Greipel, generale a Impey
Tour Down Under 2018: ultima a Greipel, generale a Impey
@tourdownunder

Tour Down Under 2018: ultima a Greipel, generale a Impey

Si conclude nel segno di Andre Greipel e Daryl Impey il Tour Down Under 2018, prima prova del calendario WorldTour della nuova stagione: il tedesco della Lotto Soudal si aggiudica la sesta e ultima tappa, mentre il sudafricano della Mitchelton – Scott porta a casa, abbastanza a sorpresa, la classifica generale.

Dopo l’arrivo di Willunga Hill, ecco la tradizionale passerella all’interno della città di Adelaide: questo lo scenario dell’ultima frazione della corsa australiana, che vede i velocisti ancora protagonisti. Difatti, dopo i consueti tentativi di fuga, il gruppo arriva compatto all’arrivo e gli sprinter si danno battaglia.

Come già accaduto nella prima frazione, è Andre Greipel il più veloce: il possente atleta teutonico centra il diciottesimo successo in carriera in questa corsa, a testimoniare il feeling che ha con questa terra. Alle sue spalle Caleb Ewan (Mitchelton – Scott), a sua volta vincitore di una frazione, e Peter Sagan (Bora – Hansgrohe), che pure ne ha conquistata una. Quinta posizione per l’altro protagonista delle volate di questa settimana, l’italiano Elia Viviani (Quick Step Floors), che ben può essere soddisfatto di queste prime giornate con la nuova casacca della formazione belga. Settimo un altro azzurro spesso piazzato, Simone Consonni (UAE Team Emirates).

Pur non avendo vinto alcuna tappa, Daryl Impey è sempre stato nel vivo della corsa con numerosi piazzamenti e, in virtù del secondo posto nella tappa regina, conquista la classifica generale: si tratta chiaramente del primo sudafricano a centrare tale risultato e lo fa a pari tempo con il campione uscente Richie Porte (Bmc Racing Team), che per un soffio non riesce nel bis consecutivo. A chiudere il podio c’è un altro ex vincitore, l’olandese Tom-Jelte Slagter (Dimension Data), in quarta posizione l’italiano Diego Ulissi (UAE Team Emirates), autore di buone prestazioni, pur senza eccellere.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 André Greipel (GER) Lotto – Soudal 2:01:19
2 Caleb Ewan (Aus) Mitchelton – Scott 0:00:00
3 Peter Sagan (Svk) Bora – Hansgrohe 0:00:00
4 Phil Bauhaus (GER) Team Sunweb 0:00:00
5 Elia Viviani (Ita) Quick Step Floors 0:00:00
6 Steele Von Hoff (Aus) UniSA Australia 0:00:00
7 Simone Consonni (Ita) UAE Team Emirates 0:00:00
8 Mads Pedersen (Den) Trek – Segafredo 0:00:00
9 Carlos Barbero (Esp) Movistar Team 0:00:00
10 Mads Würtz Schmidt (Den) Team Katusha – Alpecin 0:00:00

Classifica generale:

1 Daryl Impey (RSA) Mitchelton – Scott 20:03:34
2 Richie Porte (Aus) BMC Racing Team 0:00:00
3 Tom-Jelte Slagter (Ned) Team Dimension Data 0:00:16
4 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:00:20
5 Dries Devenyns (Bel) Quick Step Floors 0:00:20
6 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Team Sky 0:00:20
7 Gorka Izagirre Insausti (Esp) Bahrain – Merida 0:00:20
8 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:00:23
9 Rúben Guerreiro (Por) Trek – Segafredo 0:00:23
10 Robert Gesink (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:24


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*