ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Innsbruck 2018, Hirschi sbaraglia il campo tra gli under 23
Innsbruck 2018, Hirschi sbaraglia il campo tra gli under 23

Innsbruck 2018, Hirschi sbaraglia il campo tra gli under 23

Mark Hirschi è il nuovo campione mondiale under 23: a Innsbruck 2018, il rappresentante della Svizzera fa la differenza all’ultimo giro e va a tagliare in solitaria il traguardo della prova in linea. Indietro gli azzurri.

Doveva essere una probabile sfida a due tra il colombiano Ivan Sosa ed il belga Bjorn Lambrecht. In realtà, ciò non si verifica perché il primo non mantiene le attese, saltando con largo anticipo quando i giochi cominciano a farsi duri. Ben diverso il discorso per quanto riguarda il secondo, sempre nel vivo della corsa e in lotta per la vittoria fino a dieci chilometri alla conclusione.

All’attacco sulla salita di Igls all’ultimo giro, Lambrecht viene affiancato dal sorprendente finlandese Hanninen e dall’elvetico Hirschi. Sembra potersi avviare verso un pronosticabile successo, in realtà a sorprenderlo è proprio quest’ultimo, il quale, una volta partito, fa la differenza e non viene più ripreso.

E così è oro Svizzera, mentre nello sprint a due per la medaglia d’argento Lambrecht beffa sul filo di lana un comunque bravo Hanninen, sicuramente più che soddisfatto della prova compiuta. A completare la festa rossocrociata ci pensa Gino Mader, che va a cogliere un positivo quarto posto davanti all’ucraino Mark Padun.

Arrivano tutti sfilacciati, i corridori, e alle spalle dei primi cinque c’è un drappello comprendente, tra l’altro, il vincitore dell’ultimo Tour de l’Avenir, lo sloveno Pogacar. Poco più indietro il primo degli azzurri, Samuele Battistella, quindicesimo al traguardo. Perdono l’attimo giusto, gli azzurri, e così sono tagliati fuori per le posizioni che contano, pagando l’elevato chilometraggio e la non abitudine di non correre prove di caratura internazionale.

Ordine d’arrivo prova in linea uomini under 23:

1 HIRSCHI Marc SUI 4:24:05
2 LAMBRECHT Bjorg BEL + 0:15
3 HANNINEN Jaakko FIN + 0:15
4 MADER Gino SUI + 0:35
5 PADUN Mark UKR + 0:37
6 CASTRILLO ZAPATER Jaime ESP + 0:45
7 POGACAR Tadej SLO + 0:47
8 HAYTER Ethan GBR + 0:47
9 MULLER Patrick SUI + 0:47
10 SHAW James GBR + 0:47
11 HINDLEY Jai AUS + 0:47
12 CHAMPOUSSIN Clement FRA + 0:47
13 PARET PEINTRE Aurelien FRA + 1:06
14 ZIMMERMANN Georg GER + 1:06
15 VLASOV Aleksandr RUS + 1:07


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*